Un 118 da codice rosso al “Delli Ponti”

Dal 28 giugno scorso la postazione 118 dell’ospedale “Veris Delli Ponti” può contare su solo due autisti, di fatto insufficienti per programmare i turni. Come segnalato da Sanitasalento.net, già a suo tempo delle drammatiche condizioni in cui versa la struttura presso il nosocomio di Scorrano era stata informata la Direzione centrale della Asl di Lecce dalle rappresentanze sindacali le quali però non hanno ricevuto risposta, fatto questo che ha indotto il direttore dell’Unità Operativa 118 a ordinare la sospensione del servizio. Un fatto grave, tenendo conto che siamo in piena estate e l’imponente afflusso di turisti nel Salento determina un aumento di richieste di intervento del 118. 

Intanto dalla Direzione sanitaria della Asl fanno sapere che si sta procedendo con un piano straordinario di assunzioni di 80 tra autisti e infermieri, proprio per colmare le carenze di personale nelle varie postazioni 118 del territorio.