Lavori in corso nella zona Peep 3

Gli interventi di urbanizzazione nella zona periferica gallipolina sono stati illustrati dagli assessori Barba e Pisanello ai responsabili dell’associazione di quartiere “Città Nuova”

 

Una delegazione dell’associazione di quartiere “Città Nuova” e gli assessori ai Lavori pubblici Giuseppe Barba ed alle Periferie Giovanni Pisanello si sono incontrati nei giorni scorsi per una riunione operativa incentrata sulle questioni della zona Peep 3, ovvero il nuovo quartiere di insediamento residenziale situato nella periferia di Gallipoli e per il quale urgono lavori di urbanizzazione, ormai indifferibili. “Città Nuova” ed amministratori cittadini hanno discusso delle priorità e delle problematiche del quartiere, e l’incontro è anche servito per tracciare un primo bilancio degli interventi già realizzati e per la programmazione di quelli futuri. Da una parte i rappresentanti dell’associazione hanno richiesto una maggiore pulizia in tutto il territorio che ricade nella zona Peep 3, oltre alla messa in sicurezza di alcune strade, soprattutto tra le via Berlinguer e Pasolini.
“Abbiamo spiegato al presidente Nicola Ripa ed agli altri associati -dichiarano gli assessori Giuseppe Barba e Giovanni Pisanello- che sarà realizzato il rondò che regolerà la viabilità di accesso da via Berlinguer, opera già finanziata e in fase di progetto. Allo steso modo al più presto sarà sistemata, almeno in parte, via Pasolini che necessita di una cura su strada e marciapiede. Infine per quanto riguarda l’incrocio posto all’inizio di via Pasolini si sta pensando di creare una corsia di accelerazione verso Gallipoli per favorire chi esce dal quartiere prima di immettersi sulla Taviano-Gallipoli. A testimonianza dell’interesse che l’Amministrazione comunale ripone per il Peep -spiegano ancora i due assessori- si sistemeranno e pavimenteranno le zone originariamente destinate a verde ricomprese nelle vie Arditi, De Giorgi e Vernole, oggi abbandonate. Inoltre si provvederà alla pulizia del parco Otto Marzo e della zona verde di via De Angelis, dove si sistemerà il presepe artistico luminoso che anche quest’anno sarà realizzato a cura dell’associazione Città Nuova”. Soddisfazione per il clima che ha avuto l’incontro è stata espressa dal presidente di “Città Nuova”, Nicola Ripa.

 

Daniele Greco