Aeronautica Militare e Unisalento alleati per la formazione

Grazie ad un protocollo d’intesa, gli studenti di Ingegneria potranno svolgere tirocini presso il 10° Reparto Manutenzione Velivoli e il personale militare potrà frequentare corsi e master dell’Ateneo salentino 

 

Due enti, uno militare e uno civile, fortemente radicati nel territorio stringono un’alleanza strategica al fine di arricchire al meglio le competenze dei rispettivi “organici”:  martedì 9 febbraio infatti è stata sottoscritta una convenzione tra l’Università del Salento, rappresentata dal rettore Vincenzo Zara, e il 10° Reparto Manutenzione Velivoli dell’Aeroporto militare “Fortunato Cesari” di Galatina guidato dal Colonnello Filippo Trigilio. La convenzione, che ha ricevuto il nulla osta dallo Stato Maggiore della Difesa, avrà durata quinquennale ed è stata stipulata con la Facoltà di Ingegneria e il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione allo scopo di offrire agli studenti una conoscenza diretta del mondo del lavoro e per assicurare momenti di alternanza tra studio e lavoro. 

L’accordo tra i due enti prevede infatti per i laureandi dell’Università del Salento la possibilità di svolgere presso il 10° RMV tirocini curriculari, formativi e di orientamento, attraverso i quali potranno entrare in contatto con l’attività svolta quotidianamente dal personale del Reparto nel settore della manutenzione di livello superiore, dell’addestramento e della qualificazione del personale. Allo stesso tempo il personale dell’Aeronautica in forza presso il 10° RMV potrà frequentare tutti i corsi previsti dal piano di studi dei corsi della Facoltà di Ingegneria (con il riconoscimento dei crediti formativi previsti al superamento dei relativi esami) e i master dell’Ateneo con una riduzione del 20% sulla tassa d’iscrizione. 

Nello specifico il 10° Reparto Manutenzione Velivoli di Galatina è l’ente responsabile della gestione del velivolo MB339, utilizzato nelle sue diverse versioni dalle scuole di volo, da reparti operativi e dalla Pattuglia Acrobatica Nazionale: ne assicura il supporto tecnico-logistico, il controllo di configurazione, le attività manutentive di livello superiore, la pianificazione dei corsi, l’addestramento e la qualificazione di tutto il personale tecnico dell’Aeronautica. Il 10° RMV è inoltre responsabile della gestione tecnico-logistica di tutte le barriere d’arresto dell’Aeronautica, della loro manutenzione e installazione in tutti gli aeroporti militari del territorio nazionale e in caso di rischieramento all’estero.