Sei in: Home»Comuni»Maglie

Tommaso Bello, cinquant'anni di storia del commercio in cittą

[22/12/2017] MAGLIE

Tommaso Bello, cinquant'anni di storia del commercio in cittą

Il 31 dicembre 2015 cessava la sua attività uno storico punto vendita di elettrodomestici e dischi, nato e cresciuto grazie alla grande passione e all’instancabile volontà del suo fondatore, scomparso un anno fa

 

L’atmosfera natalizia è presente e si respira dappertutto: nelle case decorate, per le strade del centro, nei negozietti in cui ci si affretta a impacchettare regali e pensieri fatti col cuore. Nonostante il tempo passi (e lo faccia sempre molto velocemente) i sentimenti, quelli alti e nobili, restano immutati e anzi si avvertono con lo stesso candore della tradizione. Le città cambiano, si evolvono, le attività si susseguono e con queste le generazioni che però, nonostante gli anni passino, restano sempre fedeli agli insegnamenti della tradizione e nel passato trovano le ricette per vivere il presente. La cittadina di Maglie è cambiata molto: in rete si possono vedere foto nostalgiche che ritraggono il comune magliese in un malinconico bianco e nero che a dispetto della monocromia, colora le strade fotografate di magia. Eppure quella stessa magia si vede ancora oggi: non ha più le insegne retrò, ma i led; non ha forse poche auto anni ’50, ma veicoli decisamente più moderni, ma tutto è come prima. Lo spirito di molte attività commerciali è rimasto intatto per decenni e ancora oggi molti nomi sono incisi nella memoria di molti clienti fidelizzati. Uno tra tutti è il nome di Tommaso Bello, scomparso un anno fa. 

Nato a Cocumola di Minervino il 5 luglio 1936, il padre ritorna dall'Africa dopo la Seconda Guerra Mondiale in precarie condizioni fisiche. Tommaso inizia a lavorare, perciò, sin da piccolo con il fratello nella "puteca" di famiglia nel suo paese di origine. Crescendo continua a lavorare allargando il suo raggio di azione a tutta la provincia e oltre, nei più svariati settori del commercio. È del marzo 1965 l'apertura del negozio di elettrodomestici e dischi a Maglie. L’attività è stata ed è ancora ora nel cuore dei propri clienti, i quali ne ricordano la grande professionalità e il grande assortimento; è anche per questo motivo che è stato possibile credere e lavorare in un'attività durata 50 anni, fino al 31 dicembre 2015 e vissuta con grande passione. 

“L’esercizio ha lavorato instancabilmente con pochi giorni di pausa”, ricorda il figlio Alessandro. E sia papà Tommaso che mamma Angela hanno fatto grandi sacrifici dormendo poche ore a notte e lavorando sodo. Nel corso della sua storia la ditta “Tommaso Bello” ha venduto elettrodomestici e dischi in tutta la provincia, rifornendo anche altri rivenditori della zona e ha rappresentato uno degli ultimi negozi del settore indipendenti, non inglobati dalle catene della grande distribuzione. 

È per questo motivo che è bello pensare che dietro le luci colorate e le decorazioni natalizie ci sia ancora lo spirito della tradizione, di un passato che si respira nella professionalità di chi lavora instancabilmente, anche nei giorni di festa per regalarci dei piacevoli momenti; si respira nei segreti del mestiere che passano di mano in mano, di padre in figlio, di nonno in nipote: vere e proprie ricette per il successo che passano attraverso le generazioni e giungono ai nostri giorni, forse in altri modi più moderni, ma che non per questo perdono di valore. 

 

Federica Miggiano 



«Indietro
Isabella Tundo L'intervista della settimana
Isabella Tundo

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising