Sei in: Home»Comuni»Otranto

Smart working vista mare: benvenuti a Otranto

[03/10/2020] OTRANTO

Smart working vista mare: benvenuti a Otranto

L’Amministrazione comunale ha lanciato una campagna che consente di coniugare lavoro e vacanze autunnali, con sconti, promozioni e Wi-Fi free in tante attività convenzionate

 

La combinazione tra vacanza e lavoro è stata la vera nuova tendenza dell'estate 2020, quella in cui abbiamo scoperto gioie e dolori dello smart working. Se c'è una cosa assolutamente positiva di tale attività è che, nella maggior parte dei casi, si può svolgere pressoché ovunque. Telefono, agenda, computer portatile e improvvisamente le quattro pareti grigie dell'ufficio possono trasformarsi in un panorama vista mare. 

Sono all'incirca 5 milioni i lavoratori italiani che dall’inizio dell’emergenza sono stati messi in modalità "smart". Circa 2,5 milioni nella pubblica amministrazione e, si stima, altri 2 milioni nel privato, ma ci sono studi che parlano addirittura di 8 milioni di persone che stanno lavorando in remoto (dati Fondazione Di Vittorio-Cgil). Il lockdown ha dato una notevole impennata a una modalità professionale che da tempo le imprese stavano sperimentando. Non a caso viene definita “smart”, cioè “intelligente”: meno spese per tutti (di ufficio o di trasporti), nessuna perdita di efficienza. 

Proprio per questo il Comune di Otranto, nell’ambito delle misure adottate dal Governo per il contenimento e la gestione dell’emergenza da Covid-19, ha lanciato la campagna “Smart working Otranto”, un’occasione anche per rilanciare il turismo in città, consentendo ai visitatori di coniugare il soggiorno autunnale alle necessità lavorative. Le belle giornate, la tranquillità ritrovata, i ritmi che si fanno più lenti, fanno di ottobre il periodo ideale per questo scopo: tutte le bellezze cittadine, dunque, potranno trasformarsi in uffici d’eccezione, con viste sul mare e sulle mura antiche o affacciati sui vicoli del centro storico e del Castello. Si potrà lavorare comodamente seduti al tavolino di un bar o di un ristorante, sorseggiando un calice di vino, degustando i prodotti locali o semplicemente davanti a un caffè in ghiaccio con latte di mandorla, godendo appieno di ciò che questa terra offre.

Per tutto il mese di ottobre, quindi, dal lunedì al venerdì in orario lavorativo nelle attività che aderiscono all’iniziativa, come appunto bar, ristoranti, esercizi di vicinato, (l’elenco completo è su www.smartworkingotranto.it) saranno attive delle promozioni dedicate ai lavoratori in smart working (sconti, Wi-Fi free, ecc).

 

Pasquale De Santis 



«Indietro
Laura De Ronzo L'intervista della settimana
Laura De Ronzo

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising