Sei in: Home»Comuni»Lecce

Visite specialistiche gratis per i meno abbienti con "Un dottore per amico"

[22/11/2019] LECCE

Visite specialistiche gratis per i meno abbienti con "Un dottore per amico"

Un’opportunità per tutti coloro che necessitano di visite mediche dal 1° dicembre fino a Natale, grazie ad un protocollo d’intesa tra il Pronto Soccorso dei Poveri e l’Ordine dei Medici 

 

Partirà il 1° dicembre e continuerà fino a Natale, “Un dottore per amico”, il progetto promosso dall’associazione “Pronto Soccorso dei Poveri” in collaborazione con l’Ordine dei Medici della provincia di Lecce. Quando ci si trova dinanzi a situazioni di forte precarietà economica, a volte si è costretti a privarsi anche dell’indispensabile, e quindi, anche la cura di sé stessi -intesa come attenzione alla propria salute- viene messa da parte per poter provvedere all’immediato: mangiare, pagare le bollette e arrivare a fine mese. Così le visite mediche e l’acquisto dei medicinali divengono ostacoli insormontabili, perché si procrastina il tutto nella speranza di un avvenire migliore. 

Di queste situazioni ne è a diretta conoscenza Tommaso Prima, responsabile del “Pronto Soccorso dei Poveri”, al quale capita d’incontrare spesso persone che hanno bisogno di aiuto, ma che non dispongono delle risorse economiche necessarie. Abbiamo parlato proprio con Tommaso Prima, per conoscere le modalità e le finalità del progetto: “Un dottore per amico ha incontrato, fin da subito, l’adesione dell’Ordine provinciale dei Medici e Odontoiatri. Sono stati così messi a disposizione valenti medici specialisti (cardiologo, podologo, senologo, otorino e altri), che dal 1° dicembre fino a Natale saranno a disposizione per effettuare visite gratuite ai pazienti che ne avranno bisogno. Di quest’ultimi verificheremo i requisiti e le effettive necessità con tutta la dovuta accuratezza e discrezione e, una volta che il paziente sarà riconosciuto come effettivamente bisognoso, lo stesso potrà prendere appuntamento con il medico interessato e farsi visitare presso il suo studio privato. Ringrazio il presidente dell’Ordine, Donato De Giorgi, che ha accolto con grandissimo entusiasmo l’iniziativa, mettendosi in prima linea a disposizione dei bisognosi come chirurgo. Proprio in queste ultime ore, abbiamo ricevuto oltre un centinaio di chiamate e siamo già partiti con la verifica dei requisiti. Un altro sentito ringraziamento va a tutti i medici che hanno aderito con gioia all’iniziativa. È bene ricordare -conclude Prima- che c’è anche chi, come nel nostro caso, sa fare la differenza; a volte salvando vite, altre, semplicemente, tendendo la mano”. 

Le persone che non hanno la possibilità di provvedere alle spese di un controllo medico potranno dunque prenotare visite specialistiche gratuite chiamando il Pronto Soccorso dei Poveri al 346.9537000.

 

Renato De Capua 



«Indietro
Salvatore Patisso L'intervista della settimana
Salvatore Patisso

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising