Sei in: Home»Comuni»Maglie

Uno schiaffo alla memoria

[09/08/2019] MAGLIE

Uno schiaffo alla memoria

Nelle scorse settimane la città di Maglie è stata più volte vittima dei vandali: prima la “rosa dei venti” sul piazzale della scuola elementare, coperta con scritte che riportavano i nomi di politici e assistenti sociali, poi sono apparse scritte offensive contro l’ex sindaco Antonio Fitto e due medici sui muri vicino alla sede dell’Asl e nella zona dove sorge l’ospizio. Infine il 30 luglio scorso ad essere presa di mira è stata la statua del Monumento ai caduti presso il Parco della Rimembranza. Un gesto che ha provocato la reazione dell’intera comunità magliese, impegnata peraltro nei giorni scorsi ad accogliere tanti turisti e visitatori per il Mercatino del Gusto.

Nonostante la richiesta da parte dell’assessore al Patrimonio Marco Sticchi indirizzata alla Soprintendenza di Lecce per avviare le operazioni di pulizia, il monumento appare ancora imbrattato di vernice nera. 



«Indietro
Ambra Mongị L'intervista della settimana
Ambra Mongị

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising