Sei in: Home»Comuni»Tricase

Una nova casa di accoglienza per disabili

[27/12/2009] TRICASE

Una nova casa di accoglienza per disabili

È stato inaugurato nei giorni scorsi a Tricase un presidio sanitario tra assistenza e servizi vari a favore dei soggetti diversamente abili

 

La nuova struttura socio-sanitaria sorge in via Presta e sarà gestita dalla Cooperativa Ciss (Cooperativa Interventi e Servizi Sanitari), che opera nel territorio già da 25 anni nel campo dei servizi sociali di tipo domiciliare in favore dei cittadini bisognosi. All’interno della casa di accoglienza si svolgeranno tre attività principali. Un centro di informazione e animazione multimediale “Livingall”, per fornire un servizio efficiente alle persone disabili, l’uso dell’innovazione tecnologica con attrezzature informatiche, nonché di strumentazioni rivolte a soggetti che hanno problemi visivi e motori. Alle persone si ridurrà così il rischio di esclusione sociale dalle pubbliche amministrazioni. Ma il centro accoglierà anche i portatori di handicap gravi che non hanno familiari per farsi assistere. Si garantirà un intervento tempestivo 24 ore su 24 in caso di chiamata d’emergenza.
Lo scopo del nascente presidio sanitario socio-assistenziale è quello del raggiungimento del benessere globale dei pazienti dando una maggiore autonomia e il ritrovamento della propria identità ed integrazione sociale. Una equipe specializzata educativa, assistenziale e riabilitativa seguirà passo passo sia il singolo disabile che i gruppi di appartenenza. L’immobile è anche dotato di un servizio di telefonia sociale che riguarderà i soggetti interessati facenti parte degli Ambiti Territoriali e Sociali di Maglie e di Gagliano del Capo. Tutte le attività praticate all’interno hanno avuto il cofinanziamento dell’Assessorato alle Politiche Sociali della regione Puglia. Si tende così a migliorare la qualità della vita rivolta a bambini, ragazzi ed adulti con disabilità fisica, psichica ed ai loro familiari. All’interno funzioneranno anche laboratori didattici.
All’inaugurazione sono intervenuti il sindaco di Tricase, Antonio Musarò, il ministro per le Regioni Raffaele Fitto, il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone, la vice presidente della  regione Puglia, Loredana Capone, l’assessore regionale alla Solidarietà e alle Politiche sociali, Elena Gentile, e i consiglieri regionali Antonio Buccoliero, Rocco Palese, nonché il direttore sanitario della Asl Lecce, Franco Sanapo.

 

Giovanni Nuzzo



«Indietro
Laura De Ronzo L'intervista della settimana
Laura De Ronzo

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising