Sei in: Home»Comuni»Maglie

Una città in festa per San Nicola

[03/05/2019] MAGLIE

Una città in festa per San Nicola

Dall’8 all’11 maggio tornano come da tradizione i riti religiosi e civili legati alla devozione dei magliesi verso il proprio Santo protettore

 

Nonostante il momento non felice che Maglie sta vivendo a causa dei recenti fatti di cronaca nera (l’omicidio di Mattia Capocelli e il ritrovamento di un ordigno artigianale perfettamente funzionante in un boschetto alla periferia della città), è grande il desiderio dei cittadini di celebrare il proprio Santo Patrono e dimostrare così che la comunità è forte e compatta. La festa di San Nicola rappresenta un appuntamento di grande attrattiva nel panorama delle feste popolari del sud Italia, tanto da contare migliaia di presenze anche da fuori provincia (lo scorso anno si sono stimate le 150mila presenze in quattro giorni).

Senza non poche difficoltaÌ€ l’Associazione “Festa San Nicola Maglie onlus” ha stilato un programma che vede alcune novità di rilievo rispetto alle passate edizioni: la processione (mercoledì 8) sarà aperta, sul sagrato della Chiesa Madre, da uno spettacolo coreografico di coriandoli che sarà poi ripetuto all’arrivo delle statue in piazza con il classico omaggio dell’Aida ai Santi Patroni con lancio di palloni aerostatici. Giovedì 9 si potrà assistere ad uno spettacolo di fuochi d’artificio a tempo di musica e non mancheranno i concerti bandistici ad allietare le serate in piazza Aldo Moro, con protagonisti la banda di San Giorgio Jonico (mercoledì 8 e giovedì 9) e, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, il corpo bandistico militare Brigata “Pinerolo” (giovedì 9). 

Venerdì 10 spazio alla musica leggera de “Gli Avvocati Divorzisti”, un concerto che alterna momenti divertenti con la rivisitazione di brani italiani ed internazionali ma anche vari omaggi ai cantautori italiani; seguire dj set con Raffy Dj. Sabato 11 gran finale con uno spettacolo itinerante ideato dalla Zagor Street Band che prevede la partecipazione di musicisti e artisti di strada, trampolieri, tamburellisti e ballerine di pizzica. A fare da cornice ai festeggiamenti le luminarie delle storiche ditte De Cagna e Mariano Light, che a suon di effetti speciali e accensioni musicali presentano due esclusivi progetti. 

Spazio anche all’enogastronomia in largo Madonna delle Grazie e via Roma, con stand di produttori e street food con sottofondo musicale in tutte e quattro le serate: “Cibo in Festa” quest’anno vedrà anche un connubio tra cultura culinaria e festa patronale con una cena, in programma mercoledì 8, a base di prodotti locali nel corso della quale sarà consegnato un premio alla carriera al giornalista Nunzio Pacella. Info: 329.3298216. 



«Indietro
Ambra Mongiò L'intervista della settimana
Ambra Mongiò

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising