Sei in: Home»Live»Spettacoli

Un viaggio attraverso la "Giungla" di Roberto Anglisani

[13/07/2018] SPETTACOLI

Un viaggio attraverso la "Giungla" di Roberto Anglisani

Quinto appuntamento del cartellone 2018 del festival teatrale “Chiari di Luna” è con lo spettacolo Giungla, in programma domenica 22 luglio alla Villa Tamborino di Maglie. Con la regia di Maria Maglietta, l’attore Roberto Anglisani porta in scena un’opera la cui ispirazione parte dal Libro della Giungla di Kipling, solo che la giungla questa volta è la grande Stazione Centrale di Milano, con i suoi anfratti, i sottopassaggi bui e umidi, dentro cui si muove una umanità con regole di convivenza diverse, dove la legge del più forte è un principio assoluto: c’è Baloon, un barbone che vive nei sottopassaggi, Bagheera la pantera e Sherekhan la tigre. Ma in questo contesto “selvaggio”, Muli, il protagonista, riuscirà ad aiutare i suoi amici, e troverà amici veri che lo aiuteranno a fermare Sherekhan. Roberto Anglisani riesce a creare con la forza della parola e del corpo un racconto emozionante dove le immagini si snodano come in un film d’avventura.

Roberto Anglisani e Maria Maglietta sono attori, registi, autori di testi teatrali. Il loro sodalizio artistico, iniziato nel 1983, coltivando un vivo interesse per il mondo dell’infanzia e ha portato alla creazione di spettacoli per ragazzi e giovani amati dal pubblico e più volte premiati dalla critica. Piccoli Angeli (Premio Stregatto 1993), Bambine (Premio Stregatto 1997) e Nemici per la pelle sono tuttora portati in scena in diversi Paesi europei. Giungla nasce dall’omonimo spettacolo teatrale vincitore del Premio Enriquez 2011 ed è rappresentato con grande successo da Roberto Anglisani in Italia e all’estero. 



«Indietro
Maurizio Petrelli L'intervista della settimana
Maurizio Petrelli

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising