Sei in: Home»Comuni»Ortelle

Un furto che fa male al cuore

[30/05/2019] ORTELLE

Un furto che fa male al cuore

Nella notte tra il 23 e il 24 maggio presso il Municipio di Ortelle sono stati trafugati due defibrillatori semiautomatici (DAE) donati dalla Protezione Civile di Marittima. Fortunatamente i ladri hanno risparmiato i soli totem, che erano in attesa di essere istallati nelle due piazze principali di Vignacastrisi e Ortelle. 

Un grave danno per la comunità di Ortelle e per i volontari del gruppo di Protezione Civile, il cui presidente Oscar Coluccia ha commentato così dal proprio profilo Facebook: “Quando sono stato avvisato dell’accaduto con una telefonata, poche e semplici parole, interrotte dal singhiozzo di un fievole pianto, mi hanno fatto capire che oggi tutta la comunità ha subito un duro colpo. Questo non vuole essere un appello a queste persone, di dubbio senso civico, che hanno strappato alla comunità dei presidi salvavita, ma un messaggio di scuse più sincere a tutti i cittadini di Vignacastrisi e Ortelle, che avrebbero potuto riceve questo importante servizio già da qualche tempo. E per questo che vi dico che noi non ci arrendiamo. Mi impegnerò personalmente insieme ai volontari di Ortelle e Marittima insieme all’Amministrazione comunale, non ci fermeremo fino a quando due altri defibrillatori non saranno nuovamente in quelle teche. A breve -conclude Coluccia- i due Totem saranno istallati nelle rispettive piazze dei due centri abitati. Con o senza presidi”. 



«Indietro
Laura De Ronzo L'intervista della settimana
Laura De Ronzo

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising