Sei in: Home»Comuni»Poggiardo

Un Carnevale "tutto matto"

[21/02/2020] POGGIARDO

Un Carnevale "tutto matto"

Appuntamento domenica 23 febbraio con la grande sfilata di carri allegorici a tema e con un dj set in piazza Episcopo per celebrare la settima edizione del Carnevale poggiardese

 

Una lunga, chiassosa e allegra sfilata di carri allegorici e una festa finale all’insegna del divertimento e della musica. Così si è presentata Poggiardo lo scorso 16 febbraio per celebrare la settima edizione del Carnevale Poggiardese, organizzato ancora una volta dall’associazione “Creativa-mente”, con il patrocinio e la collaborazione del Comune e della Pro Loco di Poggiardo con il contributo del ricco mondo associazionistico cittadino. È stata una serata che ha rispecchiato in pieno il claim di questa edizione, “Siamo tutti matti”, ovviamente nel senso più bonario dell’espressione. 

Aperto il 9 febbraio scorso, come da tradizione, da una “coppia di regnanti” rappresentanti Re Boiardo e Regina Messapia, il Carnevale Poggiardese è pronto a vivere la sua ultima e rumorosa serata domenica 23 febbraio, con un programma che ricalcherà quello vissuto il 16 febbraio. L’appuntamento è per le 15 in piazza Episcopo, da dove partirà la sfilata dei carri allegorici che quest’anno avranno come temi “Guerra e pace”, “Le maschere italiane” e il “Rispetto dell’ambiente”. 

Il corteo percorrerà le principali vie della città per poi ritornare in piazza Episcopo per dare il via alla grande festa che chiuderà la settima edizione del Carnevale Poggiardese. Sul palco allestito per l’occasione, tra musica e balli, si esibirà un dj set composto da Alberto Minnella, Gianfranco Frakatame, Adamo Cotardo e Roberto Lezzi. Un successo crescente di anno in anno per una manifestazione che presto si proietterà al prossimo anno. 

 

Alessandro Chizzini 



«Indietro
Luca Quarta L'intervista della settimana
Luca Quarta

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising