Sei in: Home»Comuni»Maglie

Toma Maglie: uno stop in campo, ma non all'entusiasmo

[27/09/2019] MAGLIE

Toma Maglie: uno stop in campo, ma non all'entusiasmo

La sconfitta subita ad Ostuni domenica scorsa non ha tolto la voglia di combattere dei giallorossi guidati da mister Mino Portaluri, che il 29 settembre affronteranno il Racale 

 

Non ha frenato l'entusiasmo, ancora dilagante in città, il primo stop stagionale, immeritato, della Toma Maglie, nel campionato di Promozione Girone B. L'1-3 subito ad Ostuni, squadra dichiaratamente aspirante alla vittoria del campionato, con gol della bandiera di Domenico Zocco, non ridimensiona le ambizioni di una compagine, quella giallorossa, che restano comunque inalterate, soprattutto in considerazione delle vittorie ottenute nelle prime due uscite stagionali contro Veglie e Uggiano. 

L'estate appena trascorsa, ha avuto un gusto dolce amaro per i tifosi magliesi. A fine giugno infatti, era arrivata la penalizzazione di 6 punti, inflitta dal Tribunale Federale Territoriale, in seguito alle vicende che hanno visto coinvolto il Maglie, il Galatone, il Galatina e il Manduria, rei -secondo l'accusa- di alcuni risultati alterati nella stagione 2015/2016 di Promozione. Questo però non ha intaccato la voglia, della dirigenza magliese, di allestire una squadra competitiva che non solo potesse ben figurare in campionato, ma potesse tentare di veleggiare nelle zone alte della classifica.

Il calciomercato estivo, tutto a firma del DS Biasco, ha infatti portato a vestire la casacca giallorossa nomi del calibro di Alessandro Carrozza, ex giocatore di A e B, o l'egiziano Khalil con un passato in D, alle conferme dei pilastri come Citto, Patera, Pace.

Alla vigilia dell'inizio del torneo, la cittadina di Aldo Moro ha manifestato la propria vicinanza e il proprio sostegno sia come numero di abbonati, sia come partecipazione economica dei vari operatori commerciali locali verso la società. Ora che lo scoglio psicologico della penalizzazione è stato messo da parte, e ora che anche la querelle Stadio è giunta ormai al termine, con i giallorossi che disputeranno domenica prossima, contro il Racale, l'ultimo turno casalingo lontano dal “Tamborino-Frisari”, la Toma cerca la strada giusta per quel sogno, mai troppo sottaciuto, di riportare i suoi colori laddove più merita. 

 

Ugo Tramacere 



«Indietro
Antonio Maggio L'intervista della settimana
Antonio Maggio

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising