Sei in: Home»Comuni»Lecce

Skatepark due anni dopo: buche nelle rampe e pannelli che cedono

[25/10/2019] LECCE

Skatepark due anni dopo: buche nelle rampe e pannelli che cedono

Quando si pensa alla parola periferia sovente si associano termini come degrado, trascuratezza, marginalità. Protagonista di questa constatazione questa volta è lo Skatepark in via Medaglie d’Oro, inaugurato appena due anni fa e ad oggi uno spazio che racconta la sua noncuranza. Facendo un’incursione nell’area dedicata agli appassionati, più che per lo skate ci si potrebbe allenare per uno sport ad ostacoli, dribblando buche, voragini sulle rampe o facendo leva su pannelli d’appoggio ormai cedevoli. 

Durante il giro incontro dei ragazzi di diverse fasce di età che appena gli si chiede qualcosa sulle rampe si aprono come fiume in piena. Travolge l’entusiasmo che ci mettono in questa passione, il loro modo di raccontarla e di reclamare uno spazio dove poterla vivere. Uno di loro addirittura viene di proposito da Martano, perché “qui ci sono le rampe e pazienza se non sono come quelle di Milano ci basta averle -aggiunge Giacomo-. Non chiediamo chissà quali strutture ma almeno avere un’area dedicata e sicura; a volte ci cadono gli skate nelle buche e allora dobbiamo inventarci un modo per recuperarli, la settimana passata uno di noi si è anche fatto male. Per strada non possiamo andare, ci fanno i verbali anche nelle aree dove non è presente il divieto”.  

 

Stefania Zecca - foto di Gianni De Blasi 



«Indietro
Isabella Potý L'intervista della settimana
Isabella Potý

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising