Sei in: Home»Comuni»Casarano

Si scaldano i motori per il 26esimo Rally "Cittą di Casarano"

[22/03/2019] CASARANO

Si scaldano i motori per il 26esimo Rally "Cittą di Casarano"

Aperte le iscrizioni per la prestigiosa competizione con otto prove speciali valida, da quest’anno, per la nuova Coppa Rally Acisport 

 

Torna il Rally “Città di Casarano” in programma i prossimi 13 e 14 aprile con numerose novità e tantissima curiosità intorno. La competizione, realizzata dalla Scuderia Casarano Rally Team in collaborazione con l’Automobile Club Lecce, diventa ancora più prestigiosa perché torna a far parte delle competizioni italiane più titolate: sarà valida per la nuova Coppa Rally Acisport che la Federazione Nazionale Sportiva ACI ha istituito sulle ceneri di quella che fu la Coppa Italia, ora suddivisa in nove zone. Il rally di Casarano sarà la prova d’apertura e la prima di sei tappe che compongono la Settima Zona, ovvero l’area delle regioni Lazioni, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia e Calabria (la più l’area più vasta). 

Le novità di quest’anno rendono la corsa ancora più affascinante. Molte zone in più sono state coinvolte, otto prove speciali sono state contemplate. La manifestazione avrà una prima parte di gara molto corposa, con due distinte prove speciali al sabato che disegneranno un interessante prologo-semitappa dai contenuti tecnici consistenti che prenderanno ancora più fascino col calar della sera e l’accendersi delle luci. Punta Ristola sarà la prova inaugurale e andrà a sostituire la Pista Salentina di Torre San Giovanni (Marina di Ugento) che invece chiuderà il primo giorno di gara. Nella giornata di domenica si toccherà Miggiano e Torre Vado; a Torre Pali ci sarà un’area per svolgere lo Shakedown. 

Un’altra novità riguarda il riordino notturno: le auto riposeranno presso la Pista Salentina in parco chiuso, dove al termine della prova spettacolo gli appassionati potranno ammirare e fotografare le vetture. Invariato il resto del percorso con partenza e arrivo (con premiazione) che saranno in Piazza San Domenico a Casarano. Riconfermate le sedi delle verifiche sportive e tecniche presso la concessionaria “Guglielmo De Nuzzo” e quella deputata ad ospitare il cuore del rally (Direzione gara, Segreteria, Centro cronometraggio e sala stampa, Riordinamenti, Parco assistenza) nei locali messi a disposizione dal Circuito Internazionale Karting della Pista Salentina. 

Il countdown è già iniziato. La data dell’apertura delle iscrizioni era fissata per giovedì 14 marzo ed è stato il primo atto ufficiale pre-event del programma di manifestazione.

 

Marco De Matteis



«Indietro
Gaia Benassi L'intervista della settimana
Gaia Benassi

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising