Sei in: Home»Comuni»Maglie

Sergio Blasi: "L'ordinanza di Fitto non basta"

[27/08/2009] MAGLIE

Sergio Blasi: "L'ordinanza di Fitto non basta"

All’indomani della sospensione dell’ordinanza emanata dal sindaco Fitto, Sergio Blasi (nella foto) è convinto che tale atto sia “condizione non sufficiente per consentire a Copersalento la ripresa dell’attività essendo necessaria anche l’autorizzazione da parte dell’ente provinciale che, a suo tempo, aveva disposto il divieto di prosecuzione all’esercizio in regime di procedure semplificate accordando a Copersalento una fase sperimentale diretta a verificare il rispetto del limite di 0,1 ng”. La fase sperimentale, tuttavia, si è conclusa “con esito negativo per Copersalento che ha superato del doppio quel limite, come Asl e Arpa hanno confermato. Non esistono, dunque i presupposti affinché la Provincia possa autorizzare la ripresa dell’attività anche perché è stata la stessa Asl a ribadire che una nuova situazione di criticità sanitaria potrà essere scongiurata soltanto se Copersalento è in grado di rispettare quel limite”.
Blasi inoltre si rivolge agli operai: “Più di un mese fa ho chiesto che il Consiglio provinciale discutesse della loro condizione e che provasse a trovare un percorso per garantire un lavoro certo e soprattutto sicuro. È passato un mese, ma niente si è mosso”. Al presidente della Regione Puglia Vendola, infine, il sindaco di Melpignano chiede “un monitoraggio continuo, attraverso i suoi uffici, della realtà di Copersalento anche al fine di sottrarre al sindaco Fitto gli ultimi spruzzi di una vecchia rivoltella ad acqua”.



«Indietro
Giorgia Faraone L'intervista della settimana
Giorgia Faraone

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising