Sei in: Home»Comuni»Maglie

Sempre pił uno schiaffo alla memoria

[30/10/2020] MAGLIE

Sempre pił uno schiaffo alla memoria

Era la fine di luglio dello scorso anno quando la città di Maglie fu vittima di una serie di atti vandalici: a farne le spese la “rosa dei venti” sul piazzale della scuola elementare (coperta con scritte che riportavano i nomi di politici e assistenti sociali), poi sono apparse scritte offensive contro l’ex sindaco Antonio Fitto e due medici sui muri vicino alla sede dell’Asl e nella zona dove sorge l’ospizio; infine ad essere presa di mira è stata la statua del Monumento ai caduti presso il Parco della Rimembranza, imbrattata con vernice nera. 

L’allora assessore al Patrimonio Marco Sticchi indirizzò alla Soprintendenza di Lecce una richiesta formale per avviare le operazioni di pulizia, ma poi non se è saputo più nulla e la statua continua ad mostrarsi così. 



«Indietro
Nicola Fiore L'intervista della settimana
Nicola Fiore

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising