Sei in: Home»Rubriche»Sport

Pugni d'argento per la boxe salentina con Carafa e Perrone

[25/10/2009] SPORT

Pugni d'argento per la boxe salentina con Carafa e Perrone

Salgono sul podio i baby pugili salentini. Giuseppe Carafa (nella foto) e Angelo Perrone conquistano l’argento ai campionati tricolori cadetti di Santa Maria Capua Vetere. È questo il bilancio firmato dalla Be Boxe di Copertino del responsabile Francesco Stifani. Ed in questo fine settimana sarà caccia al tricolore a Pomezia per Luca Mazzotta (Juniores) e Andrea Calcagnile (Scholl Boys).
Dopo aver battuto nell’eliminatorie di Andria, l’ugentino Giuseppe Carafa, 14 anni, categoria 54 kg, è stato battuto in finale dal siciliano Di Maria. Per Carafa si tratta di un’altra tappa di crescita ed importante per il futuro, visto che orbita anche nelle giovanili azzurre con i concentramenti del centro federale di Assisi. Stessa sorte per il tavianese Angelo Perrone, 15 anni, categoria 46 kg. È stato sconfitto in finale dal siciliano Conselmo. “Il bilancio è più che positivo, anche se speravamo di portare a casa almeno un oro -commenta Francesco Stifani, responsabile tecnico della Be Boxe-. Siamo gli unici dei quattro pugliesi in gara ai tricolori ad aver preso le medaglie ed essere approdati in finale. Alla fine però possiamo essere soddisfatti e lavorare per il futuro con più ottimismo”.

 



«Indietro
Laura De Ronzo L'intervista della settimana
Laura De Ronzo

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising