Sei in: Home»Rubriche»Primo Piano

Problemi con TripAdvisor? Arriva lo sportello "SOS Recensioni"

[20/04/2018] PRIMO PIANO

Problemi con TripAdvisor? Arriva lo sportello "SOS Recensioni"

Un nuovo servizio dedicato ai soci di Confcommercio Lecce, per difendersi contro la concorrenza sleale in rete e gestire le problematiche derivanti dall’utilizzo della piattaforma 

 

Chi non ha mai consultato TripAdvisor arrivando in una nuova città o dovendo decidere dove andare ad alloggiare per le prossime vacanze? È evidente che si tratta ormai di una vetrina di primissimo piano per chi opera nel settore della ricezione turistica (alberghi e ristoranti), nonché di un motore in grado di influenzare le scelte di migliaia di potenziali clienti ogni giorno. Persone che, in base a quello che leggono sul sito, possono decidere dove mangiare o dormire. Sebbene però Tripadvisor, leader indiscusso del mercato turistico, da un lato abbia gradualmente soppiantato guide gastronomiche stellate, dall’altro non è ad oggi riuscito ad ottimizzare le conseguenze che inevitabilmente derivano dalla sua potenza. Nel corso degli anni, infatti, alle recensioni genuine -utili ai viaggiatori- si sono aggiunte auto-recensioni (fatte dagli stessi ristoratori), false recensioni (a pagamento) e giudizi fasulli, scritti per dispetto o addirittura opera di concorrenti sleali. Un pericolo per tutti: utenti, esercenti, e lo stesso TripAdvisor.

A sostegno dell’azione di molti ristoratori che hanno avviato contestazioni o hanno aperto vertenze per tutelare la propria reputazione online, è nato a Lecce “SOS Recensioni”: uno sportello per la gestione delle problematiche relative alla piattaforma di Tripadvisor. Si tratta di un servizio di assistenza gratuita nato dalla collaborazione avviata da FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) con Tripadvisor e realizzato per aiutare le imprese associate a Confcommercio per difendersi contro la concorrenza scorretta in rete, a gestire le problematiche derivanti dall’utilizzo della piattaforma nonché gli svariati tentativi di vendita di recensioni che giungono dalle società di web marketing. Tramite il servizio clienti del portale turistico ciascun socio Confcommercio potrà richiedere gratuitamente l’assistenza necessaria e ottenere, mediante l’intermediazione dello sportello, una risposta personalizzata in maniera prioritaria. 

Per ricevere assistenza in merito è possibile contattare gli uffici Confcommercio Lecce al numero 0832.345146 o inviare una mail all’indirizzo lecce@confcommercio.it (il referente del nuovo servizio è Eros Rollo). Una volta contattati dal socio, che avrà segnalato la problematica, verrà inviata una comunicazione allo sportello “SOS Recensioni”. Un incaricato TripAdvisor provvederà a gestire il tutto in maniera prioritaria e l’associato riceverà una risposta personalizzata. Per tutti gli esercenti associati è, inoltre, disponibile gratuitamente una utile guida elettronica per la gestione della pagina di Tripadvisor. 

 

Il mercato delle finte recensioni 

 

Il successo di TripAdvisor ha promosso la nascita di un’economia parallela, gestita da agenzie specializzate nel web marketing e nel miglioramento del posizionamento dei siti web aziendali sui motori di ricerca. Dal Nord al Sud dell’Italia è difatti possibile ottenere, rivolgendosi all’agenzia “giusta”, parallelamente a pacchetti di servizi del tutto legali anche pacchetti di finte recensioni positive che aiutano a scalare le classifiche del portale e pacchetti di finte recensioni negative atte a danneggiare appositamente i concorrenti del settore. Questo ventaglio di opportunità a pagamento va a sommarsi alla possibilità per l’utente di lasciare autorecensioni, giudizi diffamatori o non corretti senza la certezza di avere di fronte un reale cliente dell’esercizio.

Di fronte a questo mare magnum di opportunità sleali e controproducenti per tutto il sistema, TripAdvisor si difende chiamando in causa le potenzialità di filtraggio e controllo elettronico messe a disposizione dalla piattaforma relativamente ai contenuti in entrata. Non solo, ci tiene a sottolineare come una mole ingente di recensioni sospette, dopo vari livelli di verifica, passi nelle mani del team antifrode che riesce a smascherare le recensioni inaffidabili. 

 

Serena Merico 



«Indietro
Giusi Portaluri L'intervista della settimana
Giusi Portaluri

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising