Sei in: Home»Comuni»Taviano

Presto una strada intitolata a don Ottorino Cacciatore

[25/01/2019] TAVIANO

Presto una strada intitolata a don Ottorino Cacciatore

Lo scorso 11 gennaio è stata una giornata triste per la comunità di Taviano: don Ottorino Cacciatore, all’età di 85 anni, dopo aver esercitato ben 62 anni di ministero sacerdotale, è tornato alla casa del Padre, lasciando tra i cittadini tavianesi un senso di profonda tristezza. Don Ottorino era nato il 18 maggio 1933 e, dopo aver frequentato gli studi di Teologia presso il seminario di Molfetta, è stato ordinato sacerdote il 22 dicembre 1956. Amico fraterno di don Tonino Bello, è stato cappellano d’onore di Papa Giovanni Paolo II nel 1986, Canonico del Capitolo Cattedrale nella diocesi di Nardò-Gallipoli, docente di religione presso diversi istituti d’istruzione secondaria. 

Taviano vuole essere una comunità che non dimentica chi ha fatto della propria vita una promessa d’amore a favore degli umili e così il sindaco Giuseppe Tanisi ha reso nota l’intenzione dell’Amministrazione comunale di voler intitolare una strada a don Ottorino, affinché non possa mai venir dimenticata “la sua alta e nobile figura di uomo e di pastore, nonché illuminata guida spirituale e morale che ha dato tanto lustro a Taviano nelle diverse sedi dov’egli ha svolto il suo ministero sacerdotale”. 

 

Renato De Capua 



«Indietro
Cristiano Militello L'intervista della settimana
Cristiano Militello

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising