Sei in: Home»Rubriche»In copertina

Per Castro un posto d'onore nell'itinerario culturale del Consiglio d'Europa

[29/11/2019] IN COPERTINA

Per Castro un posto d'onore nell'itinerario culturale del Consiglio d'Europa

La proposta di un riconoscimento istituzionale del percorso compiuto dal protagonista dell’Eneide arriva dall’associazione “Rotta di Enea” e dalla Regione Puglia 

 

Ripercorrere le orme di Enea tenendo fede al racconto scritto da Virgilio: è questo l'obiettivo dell'itinerario “La rotta di Enea” che l'omonima associazione e la Regione Puglia, in collaborazione con la Camera di Commercio di Brindisi e Assonautica, puntano a promuovere come itinerario culturale del Consiglio d'Europa. La richiesta è stata avanzata nei giorni scorsi e, qualora venisse accettata, aprirebbe interessanti scenari di sviluppo del turismo culturale proveniente da tutto il mondo per scoprire i posti visitati dal leggendario protagonista virgiliano. Per parlare de “La Rotta di Enea” nella sua dimensione italiana, nei giorni scorsi, al Museo Castromediano di Lecce  si sono incontrati la vicepresidente del Congresso dei poteri locali del Consiglio d’Europa, Barbara Toce, il presidente dell’Associazione “Rotta di Enea”, Giovanni Cafiero, il professore Francesco D’Andria, direttore del museo archeologico di Castro che ha mostrato le recenti scoperte archeologiche di Castrum Minervae, archeologi italiani e studiosi provenienti dai paesi coinvolti nell’itinerario e Giulia Caneva dell’Università di Roma 3, che ha spiegato in chiave mediterranea il rapporto tra mito e natura e il valore simbolico delle antiche rappresentazioni naturalistiche. 

Il viaggio dell'eroe troiano alla ricerca di una nuova patria tocca cinque Paesi: Turchia, Grecia, Albania, Tunisia, Italia, attraverso 21 tappe per i luoghi più caratteristici della civiltà mediterranea ed è proprio a Castro che Enea approda per la prima volta nel nostro Paese. Dalla Puglia ha origine il tour di Enea e dei suoi compagni per l’intera Italia meridionale, dall’Adriatico al Tirreno, percorso che oggi si può rileggere come un progetto di forte valore per il rilancio del Mezzogiorno e della sua economia in chiave europea. 

“E’ un grande onore e una grande responsabilità -afferma Giovanni Cafiero- promuovere un progetto che vede come protagonista il Mediterraneo. L’immagine simbolo della Rotta, Enea che porta con sé il Palladio, la statua di Atena, divinità protettrice della Città, in viaggio con il padre Anchise sulle spalle e il figlio Ascanio per mano, rappresenta una metafora che può guidare il rilancio del Mezzogiorno in un contesto euromediterraneo: fedeli alle proprie tradizioni ma proiettati verso un futuro migliore aperto agli scambi culturali, al turismo, all’economia del mare”.  

 

Al Teatro Apollo di Lecce in scena il mito di Enea e Didone 

 

Si terrà martedì 17 dicembre al Teatro Apollo di Lecce la prima dell'opera in tre atti Dido and Aeneas firmata dall'inglese Henry Purcell su testo di Nahum Tate per la regia di Antonio Petris, con Rachele Stanisci nei panni di Didone e Carlo Provenzano in quelli di Enea. Ambientata sulle coste salentine, tra Porto Badisco, Otranto e Castro, l'opera farà ricorso ad una sofisticata tecnica di videoediting con cui verranno riproposti sul palco i luoghi dell'Eneide nel Salento, ricreando fedelmente le scene epiche dello sbarco tra grotte e terre incontaminate con riprese in soggettiva alternate a video in movimento e immagini fisse ad accompagnare le singole scene. Tra queste, le immagini della Grotta dei Cervi, eccezionalmente concesse dalla Soprintendenza ai beni Archeologici, Culturali e Paesaggistici di Taranto, saranno teatro della suggestiva apertura del II atto, con la scena delle streghe convocate in una grotta perché partecipino alla preparazione della rovina di Cartagine e Didone. 

Le musiche, realizzate in rigoroso stile barocco con l'impiego di professori d’orchestra specializzati nella prassi esecutiva dell’epoca, saranno eseguite dall’Orchestra Terra del Sole con il supporto del Leo Chorus. 

 

Alessio Quarta 



«Indietro
Salvatore Patisso L'intervista della settimana
Salvatore Patisso

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising