Sei in: Home»Comuni»Casarano

Ospedale "Ferrari", da sabato stop ai ricoveri in Ostetricia

[22/09/2017] CASARANO

Ospedale "Ferrari", da sabato stop ai ricoveri in Ostetricia

La Direzione Generale della Asl di Lecce mantiene la promessa e fissa per la mezzanotte di sabato 23 settembre il termine per i ricoveri delle future mamme nel reparto di Ostetricia dell’ospedale “Ferrari”. E non è tutto: il 30 settembre lo stesso reparto sarà definitivamente dismesso, dopo il rinvio di 30 giorni in seguito all’intervento del sindaco Gianni Stefàno. Una scelta già messa in conto, dunque, che tuttavia getta benzina sul fuoco di una polemica inarrestabile in merito ai punti nascita “sacrificati” sull’altare del Piano di Riordino Ospedaliero della Regione Puglia. 

A partire da sabato prossimo, dunque, il rigido programma della Asl prevede la progressiva dimissione delle pazienti ricoverate, con la comunicazione della disattivazione alla Centrale del 118 e agli ospedali dei comuni vicini. Fino al 30 settembre le turnazioni rimarranno regolari in modo da fronteggiare eventuali emergenze mentre a partire da domenica 24 tutti i ricoveri ordinari e urgenti saranno indirizzati a Gallipoli o altri nosocomi della provincia in base alla disponibilità dei singoli punti nascita. Intanto l’ospedale “Ferrari” conserverà tutti i servizi riguardanti prestazioni ambulatoriali e day service per Ostetricia (ecografie, traslucenza, amniocentesi, ambulatorio di gravidanza fisiologica e ad alto rischio), Ginecologia (screening k portio, visite ginecologiche, isteroscopie, colposcopie e di altro tipo) e Pediatria, che garantirà tutte le ordinarie attività di tipo ambulatoriale e il day service di Endocrinologia pediatrica.  



«Indietro
Maria Neve Arcuti L'intervista della settimana
Maria Neve Arcuti

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising