Sei in: Home»Rubriche»Primo Piano

Loredana Capone lascia Palazzo Carafa

[24/07/2009] PRIMO PIANO

Loredana Capone lascia Palazzo Carafa

All’indomani della nomina a vice-presidente della Giunta regionale di viale Capruzzi, l’ex candidata presidente alla Provincia di Lecce Loredana Capone (nella foto) ha messo un po’ di ordine tra i suoi impegni istituzionali. Risultando contemporaneamente eletta (dal 2007) a Palazzo Carafa, dal 22 giugno a palazzo dei Celestini e dall’8 luglio (per nomina diretta del presidente Nichi Vendola) a ‘numero due’ del governo di Puglia, l’avvocato leccese ha deciso che tre impegni di siffatta responsabilità erano oltremodo gravosi per una’attenta e scrupolosa politica e per una mamma come lei. Per cui ha optato per un “alleggerimento” delle cariche. E così la leader della Margherita, prima, e del Partito Democratico, poi, ha rinunciato al palazzo leccese dove da due anni governa il sindaco Paolo Perrone. Si interrompe così (almeno per il momento) il lungo feeling tra la Capone e la casa municipale della città barocca, dove da amministratore vi era entrata nel 1995, a 31 anni, per decisione dell’allora sindaco Stefano Salvemini che la volle nella sua Giunta quale assessore tecnico con delega all’Ambente. Un anno dopo Loredana Capone passerà a dirigere gli assessorati all’Urbanistica, ai Contratti ed alle Pari Opportunità.

(D. G.)



«Indietro
Maurizio Pellizzari L'intervista della settimana
Maurizio Pellizzari

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising