Sei in: Home»Rubriche»Sport

Lecce, il jolly Vives non tradisce mai

[27/08/2009] SPORT

Lecce, il jolly Vives non tradisce mai

Tre squilli per ripartire dopo la delusione della retrocessione in B ed ora c’è da preparare la prima trasferta di Piacenza. Il Lecce ha inaugurato la nuova avventura nella serie cadetta con un tris al Via del Mare contro l’Ancona, firmato dalla doppietta di Baclet e dal sigillo del neo-idolo salentino Lepore. La squadra di De Canio è ripartita con il piede giusto ed allo stesso tempo ha cancellato il pesante 2-6 di coppa Italia contro la Sampdoria.
Tra le novità proposte in campo da De Canio venerdì sera vi è la posizione avanzata dietro la punta del centrocampista di grande fantasia Giuseppe Vives (nella foto). “In questo ruolo mi trovo bene, ma posso dare ancora di più -dice il jolly portato anni fa da Zeman in giallorosso-. Al momento sono ancora al 60% della condizione, ma posso fare ancora meglio visto che sbaglio qualche appoggio di troppo. Ora a Piacenza dobbiamo proporre la bella prova del debutto in campionato con l’Ancona”. Intanto il club di via Templari sonda il terreno per gli attaccanti: pare aver convinto Corvia al ritorno nel Salento, è in stand-by per Marilungo (Sampdoria) e potrebbe chiudere con Arma (Spal).

 

Pasquale Marzotta



«Indietro
Giulia Santilli L'intervista della settimana
Giulia Santilli

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising