Sei in: Home»Comuni»Poggiardo

La musica suona per il "Luogo dei Sogni" di San Giuseppe da Copertino

[20/12/2019] POGGIARDO

La musica suona per il "Luogo dei Sogni" di San Giuseppe da Copertino

L’associazione culturale “Oltretromba Jazz Club” aderisce al progetto del Gruppo Fratres con uno spettacolo musicale dedicato a Beatles, David Bowie e Lou Reed in programma il 3 gennaio 

 

“Un progetto di comunità”: questa è stata la definizione che Antonio Ciriolo, presidente del Gruppo Fratres di Poggiardo, ha dato all’iniziativa “Una Villa e una Statua per San Giuseppe da Copertino”, ideata dalla stessa associazione di donatori volontari di sangue per valorizzare la Villa Comunale di via Generale Cadorna, all’interno della quale collocare una statua in pietra leccese di San Giuseppe da Copertino realizzata dall’artista Virginio Pizzoleo. L’obiettivo è quello di creare un “Luogo dei Sogni” nel quale far crescere sentimenti di fratellanza, comunità, condivisione tra i cittadini di Poggiardo, Vaste e non solo. 

Grazie agli sforzi economici e logistici del Gruppo Fratres, l’iniziativa ha in pochissimo ottenuto l’adesione dell’Amministrazione comunale e di associazioni, aziende, gruppi spontanei, poggiardesi trasferitesi anche all’estero e cittadini di Copertino; con le loro numerose donazioni, il progetto ha raggiunto tutti gli obiettivi principali che il Gruppo Fratres si era posto per donare alla comunità un luogo accogliente e fruibile, ma l’appello continua a non rimanere inascoltato. L’ultima adesione all’ambizioso progetto ha il nome dell’associazione culturale musicale “Oltretromba Jazz Club”: “Aderiamo con entusiasmo -fanno sapere dal sodalizio- perché ci piace l’idea di contribuire a recuperare e valorizzare uno spazio della nostra città. Ci piace, soprattutto, essere parte di una comunità che si prende cura di sé. Abbiamo quindi deciso di organizzare un concerto da dedicare al Luogo dei Sogni”. 

“Oltretromba Jazz Club” ha deciso di contribuire all’iniziativa con un concerto (“Una serata per stare insieme in cui condividere le emozioni che solo la musica sa dare”) che si terrà il prossimo 3 gennaio: presso il Teatro Illiria andrà in scena “Come together”, un tributo straordinario in chiave jazz ai Beatles, a David Bowie e a Lou Reed, interpretato dai musicisti Stefano Luigi Mangia (piano-voce), Giorgia Santoro (flauto) e Pierpaolo Martino (contrabbasso). 

 

Alessandro Chizzini 



«Indietro
Ruben Razzante L'intervista della settimana
Ruben Razzante

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising