Sei in: Home»Comuni»Parabita

La musica incontra la danza su La Luna

[21/12/2012] PARABITA

La musica incontra la danza su La Luna

Al Teatro “Carducci” sabato 29 dicembre sarà presentato il nuovo cd dei Petrameridie, in uno spettacolo coinvolgente che unisce danza e tradizione popolare 
 
Uno spettacolo che celebra la nostra terra avrà luogo il 29 dicembre, alle 20, presso il Teatro comunale “Carducci” a Parabita. Si tratta della presentazione di La Luna, ultimo lavoro discografico dei Petrameridie, a cura dell'associazione Tarantula. Il progetto vede il connubio di danza e musica, in una fusione di emozioni che riportano al ricordo ancestrale del Salento. Il risultato: sonorità etniche, atmosfere della tradizione popolare della Puglia meridionale e arrangiamenti mai scontati. 
Protagonisti di Petrameridie sono il timbro unico di Maria Vittoria Antonazzo, la voce potente e cristallina di Piero Balsamo, l'accorta sensibilità di Nico Berardi ai flauti, al charango e alla zampogna, le voci percussive delle tabla e dei tamburi di Vito De Lorenzi, il giovane talento di Pierre dei Lazzaretti al violoncello, il fraseggio della fisarmonica di Bruno Galeone, la calda voce di Gigi Marra, la sensualità della danza e la voce di Patrizia Zacheo e la chitarra e l'estro di Daniele Vigna
Petrameridie nasce da un'idea progettuale di Daniele Vigna e dall’incontro con musicisti, cantori e ricercatori provenienti sia da varie aree geografiche della Puglia, che dalle esperienze musicali più diverse, con l’unico intento di unire la ricerca sul campo del canto e delle forme musicali tradizionali, all’esperienza musicale. Obiettivo primario è riproporre i canoni musicali della cultura tradizionale, recuperandone l’essenza oltre che la forma, indirizzandosi così verso i valori che sono il fondamento stesso della nostra tradizione. È poi nel carattere del progetto e dei suoi componenti dialogare col linguaggio dei suoni e della danza, ognuno col proprio timbro, creando di volta in volta intensi momenti strumentali, coinvolgenti interventi di danza tradizionale, e accorti brani polivocali immersi in un' eterogeneità mai scontata e sempre accattivante. 
La serata sarà condotta da Vincenzo Santoro e gli ospiti saranno Sergio Torsello, i "Volti di Carta" di Raffaella Verdesca, le coreografie ispirate alle danze etniche del mondo di Roberta Parravano, l’estro e la preparazione di Valerio Daniele che negli studi Chora ha curato la produzione della pièce, lo stile e la classe del chitarrista Rocco Mastrolia. 
 
Angela Leucci 
 


«Indietro
Maurizio Pellizzari L'intervista della settimana
Maurizio Pellizzari

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising