Sei in: Home»Live»Spettacoli

La "combattente" della musica sul palco del Politeama Greco

[07/04/2017] SPETTACOLI

La "combattente" della musica sul palco del Politeama Greco

Il 12 aprile appuntamento con la tappa leccese del nuovo tour di Fiorella Mannoia  

 

Il teatro leccese, dopo aver accolto la scorsa settimana Carmen Consoli, mercoledì 12 aprile avrà l’onore di accogliere la straordinaria interprete romana Fiorella Mannoia, oltretutto entrambe ospiti dell’ultima edizione della Notte della Taranta di Melpignano. Fiorella incanterà senz’altro il pubblico con i suoi successi vecchi e nuovi, presenterà sicuramente l’ultimo suo capolavoro Che sia benedetta proposto sul palco dell’Ariston in occasione dell’ultimo Festival di San Remo. Fiorella Mannoia ha interpretato un “inno alla vita”, l’esaltazione massima della vita, di quanto sia perfetta così com’è, di quanto sia degna di essere vissuta al meglio e al massimo, quindi con l’intento di benedirla sempre. 

La Mannoia ha partecipato al Festival di San Remo cinque volte: l’esordio risale al 1981 con Caffè nero bollente; nel 1984 fu la volta di Come si cambia; nel 1987 di Quello che le donne non dicono, che quest’anno compie 30 anni; nel 1988 di Le notti di maggio. Combattente arriva dopo il trionfo dei due precedenti progetti discografici: Fiorella (2014), doppio album che raccoglie grandi successi del suo repertorio, insieme a cover di brani storici della musica italiana e preziosi duetti; risale all’anno precedente, invece, A te (2013), album interamente dedicato alle straordinarie canzoni di Lucio Dalla. 

Quest’ultimo lavoro discografico è denso di significati profondi, storie di donne, a volte ai margini e vittime di violenza, così come in Nessuna conseguenza il singolo che racconta una storia intrecciata tra lotta quotidiana e forza di reagire. Il brano affronta il tema della violenza psicologica sulle donne e della capacità di uscirne e di rinascere. Combattente, oltre ai pezzi dell’ultimo disco, conterrà Che sia benedetta e Sempre e per sempre, gli storici quattro successi “sanremesi” registrati live e una bonus track (la cover di La cura di Franco Battiato). 

Sul palco di Lecce sarà accompagnata dalla sua band, composta da Davide Aru (chitarra), Luca Visigalli (basso), Bruno Zucchetti (pianoforte e tastiere), Diego Corradin (batteria) e Carlo Di Francesco (percussioni). I biglietti sono disponibili in prevendita presso il botteghino del teatro e online su www.ticketone.it o sul sito web dello stesso Politeama.

 

Gian Piero Personè 



«Indietro
Massimo Donno L'intervista della settimana
Massimo Donno

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising