Sei in: Home»Comuni»Maglie

L'occasione mancata di Mta

[15/06/2018] MAGLIE

L'occasione mancata di Mta

Una relazione della Commissione Controllo e Garanzia del Comune evidenzia anomalie, disservizi e criticità degli ultimi due anni di attività della società partecipata

 

Non è assolutamente lusinghiero il giudizio della Commissione Consiliare Controllo e Garanzia del Comune di Maglie nei confronti della Mta Servizi Spa. Una valutazione che emerge dalla relazione sul controllo dell’attività svolta dalla società partecipata e denominata “Un’occasione mancata”; al suo interno, una serie di criticità e anomalie riscontrate dalla commissione presieduta dal senatore Francesco Chirilli e presentate lunedì scorso nel corso di una conferenza stampa. 

Particolare attenzione è stata rivolta nei confronti del parcheggio interrato, un’area che oggi si presenta completamente abbandonato a sé stessa, come dimostrano anche una serie di fotografie pubblicate a corredo della relazione; un quadro che farebbe emergere anche una forte riduzione delle ore di sorveglianza, a dispetto del canone a carico dei cittadini che invece non ha subito cali. Il punto centrale della questione è che il parcheggio interrato non è mai veramente entrato in funzione e, quindi, non sono state rispettate le previsioni del contratto. 

Non è però solo il parcheggio interrato l’unica anomalia riscontrata: la relazione individua criticità anche in altri servizi, come ad esempio il lavaggio delle strade, un servizio non effettuato nonostante il contratto ne preveda 15 all’anno, e il discorso è simile anche per la rimozione coatta; accento posto anche verso la raccolta differenziata, che in alcuni anni è scesa dal 48% al 35%. Tra le anomalie contrattuali anche il servizio di spazzamento, anch’esso svolto con una frequenza temporale diversa da quella contenuta nel rispettivo Capitolato e senza la presenza di atti che dimostrino il controllo sugli interventi programmati e l’impiego di lavoratori per il tempo settimanale previsto dal contratto. 

A dispetto del parcheggio interrato, invece, sono triplicati i parcheggi a raso, ma anche in questo caso la commissione ha rilevato alcune mancanze, come un sistema integrato tra i due servizi di parcheggio, lanterne per comunicazioni luminose, blocca ruote per i trasgressori in divieto di sosta, segnaletica verticale urbana, interventi annuali per la segnaletica blu e le strisce pedonali, interventi di manutenzione della segnaletica e del manto stradale. La commissione ha inserito queste e altre criticità, emerse negli ultimi due anni, sono state inserite in un opuscolo che verrà consegnato gratuitamente ai cittadini. 

 

Alessandro Chizzini 



«Indietro
Giusi Portaluri L'intervista della settimana
Giusi Portaluri

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising