Sei in: Home»Comuni»Parabita

L'Udc scende in campo a difesa del crocifisso

[13/12/2009] PARABITA

L'Udc scende in campo a difesa del crocifisso

La sezione cittadina dell’Udc ha presentato nei giorni scorsi al presidente del Consiglio comunale Gigetto Leopizzi, e per conoscenza a tutti componenti dell’assise, una richiesta perchè nel prossimo consesso consiliare venga portata all’ordine del giorno una mozione “per il mantenimento del crocifisso all’interno delle aule scolastiche e degli edifici pubblici e perchè venga dato sostegno al governo italiano nel ricorso presentato su tale argomento alla corte europea”.
“Il crocifisso nelle scuole -afferma Alberto Cacciatore, segretario cittadino dell’Udc- è sempre stato considerato non solo come segno distintivo di un determinato credo religioso, ma soprattutto come simbolo di valori che stanno alla base della nostra identità nazionale. Non è togliendo il crocifisso dalle aule che il nostro Paese farà un passo avanti sul tema della laicità delle istituzioni: in questa maniera si afferma solo il laicismo anticlericale che porta alla negazione dell’importanza dei principi cristiani -di cui è peraltro informata la nostra Costituzione- per la crescita umana e spirituale del nostro Paese”.

 



«Indietro
Maurizio Pellizzari L'intervista della settimana
Maurizio Pellizzari

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising