Sei in: Home»Live»Spettacoli

Incontro con il poeta Ibrahim Nasrallah

[08/11/2009] SPETTACOLI

Lunedì 9 novembre, ore 19, nuovo appuntamento per Teatri Abitati, all’interno del consueto spazio del  “Teatro Elio Calimera”.
“Astràgali Teatro”, in collaborazione con “Osservatorio Palestina”, promuove la serata  Incontro con il poeta Ibrahim Nasrallah, per incontrare una della maggiori voci intellettuali e poetiche del mondo arabo contemporaneo. L’iniziativa, alla presenza dell’autore, rientra nella Settimana dell’Unesco di Educazione allo sviluppo sostenibile e aprirà uno sguardo sull’opera letteraria di Ibrahim Nasrallah, considerato uno dei maggiori esponenti della cultura arabo-palestinese contemporanea, la cui opera è conosciuta ed apprezzata a livello internazionale.
Durante la serata Nasrallah presenterà i suoi romanzi e la sua ultima antologia di poesia, Versi (Edizioni q), a cura di Wasim Dahmash, di cui Astràgali Teatro, insieme all’autore, curerà la lettura di alcune poesie.
Nato in un campo profughi palestinese in Giordania nel 1954, Nasrallah è oggi responsabile delle attività culturali a Darat Al Funun (Amman). Dal 1978 ha pubblicato diverse raccolte di poesie e  romanzi, facendosi apprezzare in tutto il mondo arabo. E’ stato insignito di numerosi premi e riconoscimenti, tra i quali il premio Arar, Nagib Mahfuz e il prestigioso Sultan Aways per la poesia nel 1997.
Autore prolifico ed eclettico, Nasrallah esprime il suo pensiero non solo attraverso la narrativa e la poesia, ma anche la pittura, la fotografia e la musica. In Italia è la casa editrice "Edizioni Lavoro" a pubblicare il suo primo romanzo, Febbre, tradotto in otto lingue. Grande attenzione viene riservata alla sua figura e alle sue opere, tanto che l’importante regista libanese Arab Lutfy gli ha dedicato il film-documentario Tayr al-Hadhar (Uccelli della vigilanza).
Nasrallah è impegnato da sempre sulla questione palestinese e da sempre milita a favore di “una cultura della bellezza che ci accomuni”. L’attenzione alla Palestina è una costante del suo lavoro e torna anche nel suo ultimo, fortunato romanzo Dentro la notte-Diario Palestinese (ed. llliso, 2004), dove un abile gioco narrativo conduce la vicenda tra presente, memoria e sogno e dove, attraverso  l’espediente del flashback cinematografico, ritornano le immagini drammatiche del conflitto, la fame e la sete durante l’assedio, la morte, le interminabili ore passate sotto il fuoco di un bombardamento, la speranza e il riscatto di un’esistenza dolorosa.
L’incontro, alla presenza di Nasrallah, sarà un dialogo con l’autore sulla sua esperienza letteraria e sul suo impegno letterario e intellettuale.
La serata Incontro con il poeta Ibrahim Nasrallah è promossa da Astràgali Teatro all’interno del progetto “Teatri abitati. Residenze Teatrali in Puglia”, proposto dal Teatro Pubblico Pugliese.
Il progetto è finanziato attraverso l’accordo di programma quadro “Sensi Contemporanei” finalizzato alla promozione e diffusione dell’arte contemporanea e alla valorizzazione di contesti architettonici e urbanistici nelle regioni del sud Italia, sottoscritto dalla Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo, dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.       info 0832 306194; 320 9168440.

 

Roberta Quarta  - Manuela Mastria



«Indietro
Ambra Mongị L'intervista della settimana
Ambra Mongị

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising