Sei in: Home»Live»Spettacoli

Il sole di Sicilia a "Storie di Donne"

[05/04/2019] SPETTACOLI

Il sole di Sicilia a "Storie di Donne"

Il 13 e 14 aprile approda alla Corte de’ Miracoli di Maglie lo spettacolo La Trinacria è femmina di Ilenia Costanza 

 

Nell’ambito della rassegna “Storie di Donne–Visioni al femminile” diretta da Massimo Giordano, il 13 (ore 20.45) e il 14 aprile (ore17.45) la Corte De’ Miracoli ospita La Trinacria è femmina della regista e attrice agrigentina Ilenia Costanza. Una divertente e poetica pièce teatrale musicale, prodotta dall’Associazione Artistico Culturale “I Vetri Blu”, in cui Ilenia Costanza (voce narrante e percussioni), accompagnata dalla cantastorie Lorena Vetro (voce e chitarre), racconta la complessità di una terra, la Sicilia, che ha visto popoli e dolore, arte e passioni. Una terra ricca, dove davvero “ricchezza significa amore”. 

Sono suoni, colori e sapori di quest’amante riamata dal Sole, che sente e risente tuttora il mormorio di quelle civiltà che l’hanno posseduta. La sensualità, il fascino e l’ironia pungente di un’isola ferita dalla mafia, ma pervasa di bellezza e di profumo di cosi dunci, in uno show di grande energia declinata tutta al femminile, partendo dal grammaticale femminile singolare delle parole che la descrivono, come ricordano le due artiste: “Siccità è femmina, Santa Rosalia e Sant’Agata sono femmine. Imprenditoria è femmina… selvaggia e disonorata però. L’emigrazione è femmina; la maschera di Pirandello e la roba di Verga. Ma anche la vigna, la mandorla e l’arancia. E il pistacchio. Sì, perché da noi il pistacchio si chiama ‘a fastuca! E diventa femmina… come la bellezza!”.

 

Claudia Mangione 



«Indietro
Ambra Mongị L'intervista della settimana
Ambra Mongị

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising