Sei in: Home»Live»Spettacoli

Elisabetta Guido e Mirko Fait reinterpretano Louis Armstrong

[24/07/2020] SPETTACOLI

Elisabetta Guido e Mirko Fait reinterpretano Louis Armstrong

What a wonderful world è, senza dubbio, uno dei brani più celebri della musica, reso immortale dal suo primo grande interprete Louis Armstrong nel 1967. Un brano senza tempo del repertorio pop-jazz, un vero e proprio inno al futuro e alla bellezza multietnica, che, in una versione inedita e per una causa lodevole, ha visto incontrarsi due musicisti straordinari come la salentina Elisabetta Guido (nella foto), tra le voci più versatili della musica italiana, e Mirko Fait, jazzista e compositore milanese acclamato da pubblico e critica anche a livello internazionale.

Un incontro umano e artistico, avvenuto a distanza, durante la pandemia, grazie alle nuove tecnologie multimediali, a internet e all’innato potere della musica, che ha trovato ispirazione nel desiderio di rendere omaggio ai volontari della Croce Rossa Italiana e a tutti quelli che, consapevolmente o inconsapevolmente, continuano a respirare grazie a loro e a tutto il personale sanitario italiano e estero. Un’iniziativa artistica sposata dalla Federazione internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. 

Alla voce della Guido e al sax di Fait si sono uniti la chitarra di Martino Vercesi, il contrabbasso di Davide Cason e la batteria di Giorgio Vogli. Il video ufficiale del brano è online sul canale YouTube CRI Lombardia.

 

Pasquale De Santis - foto di Giulio Rugge



«Indietro
Luca Quarta L'intervista della settimana
Luca Quarta

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising