Sei in: Home»Comuni»Lecce

Dal "Galilei-Costa" un flashmob per l'Europa

[03/05/2019] LECCE

Dal "Galilei-Costa" un flashmob per l'Europa

Il 26 maggio si andrà al voto per rinnovare il Parlamento Europeo e l’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce, grazie all’impegno dei suoi studenti, è stato nominato “Scuola Ambasciatrice del Parlamento Europeo”, ovviamente facendosi degli impegni che tale prestigioso riconoscimento comporta. I 23 Juniors Ambassadors hanno il compito di sensibilizzare i giovani all’importanza del voto, inteso come scelta critica e consapevole. 

Come raggiungere tale obiettivo? In primo luogo, i ragazzi hanno realizzato un videoclip che ha portato loro alla vittoria del contest nazionale e che li condurrà direttamente a Strasburgo per prendere parte a EuroScuola. Emblematica è stata inoltre la rappresentazione avvenuta qualche giorno fa in piazza Sant’Oronzo, quando tutti gli studenti si sono riuniti in un grande flashmob formato da oltre 500 cartelli che, come in un mosaico, uniti insieme hanno composto la bandiera umana dell’Europa, presentando anche lo slogan “Se non voti, crei un vuoto”, il quale anima la loro iniziativa che rientra nel più esteso progetto nazionale contrassegnato dall’hashtag #StavoltaVoto.

Gli studenti del “Galilei-Costa” si uniscono agli oltre 100mila studenti di tutta l’Unione Europea, direttamente coinvolti nel programma Epas che si prefigge i seguenti obiettivi: aumentare la consapevolezza sulla democrazia parlamentare europea e acquisire le giuste competenze per creare momenti d’informazione tra i compagni di scuola, affinché si abbiano maggiori conoscenze sull’Unione e sul Parlamento Europeo. 

 

Renato De Capua 



«Indietro
Gaia Benassi L'intervista della settimana
Gaia Benassi

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising