Sei in: Home»Comuni»Galatina

Da Roma a Galatina per dirigere il Coro "Octavia Dies"

[17/09/2009] GALATINA

Da Roma a Galatina per dirigere il Coro "Octavia Dies"

Atteso per il 20 settembre presso la Chiesa dei Ss Pietro e Paolo monsignor Marco Frisina. In scena un oratorio dedicato all'apostolo Paolo, co-patrono della città

 

Si terrà domenica 20 settembre alle 20.30 il concerto diretto da monsignor Marco Frisina (nella foto), compositore e direttore di coro. A fare da cornice allo straordinario evento sarà la Chiesa barocca dei Santi Pietro e Paolo di Galatina. Un atteso appuntamento con la fede e la preghiera in musica che si rinnova da più di tredici anni. Non è la prima volta, infatti, che il maestro di cappella della Patriarcale Arcibasilica Lateranense in Roma, compositore di musiche e consulente storico del kolossal televisivo La Bibbia e vincitore in America del premio “Cable Ace” per la migliore colonna sonora del film Giuseppe e dell’opera teatrale La Divina Commedia, giunge nella “Città dell'Arte”. Ad accoglierlo sarà, anche quest’anno, il vescovo Donato Negro. Frisina è stato invitato per dirigere l’orchestra sinfonica “Paisiello” di Lecce ed il Coro “Octava Dies” nell’esecuzione della sua opera “Apostolo delle Genti”, oratorio dedicato all'apostolo Paolo, co-protettore dei galatinesi che hanno deciso di chiudere nei migliori dei modi l’Anno Paolino, indetto dal papa Benedetto XVI.
L’opera è stata eseguita per la prima volta il 24 febbraio 1990 nella cappella del Pontificio Seminario Romano Maggiore, alla presenza di papa Giovanni Paolo II, in occasione dei solenni festeggiamenti a Maria Madre della fiducia. Da diversi anni il Coro “Octava Dies” è preparato da don Daniele Albanese, un giovane sacerdote galatinese, amato e stimato dai suoi cittadini. Più che un appuntamento, nel corso degli anni, la venuta del maestro Frisina sta diventando una tradizione, particolarmente sentita quest'anno. Lo stesso maestro ha preferito pubblicizzare l'evento anche sul suo profilo personale di Facebook, il social network più popolare del momento. L’ “Octava Dies” nel corso del tempo ha dato esibizioni a Lecce, Otranto e Sogliano Cavour, ottenendo sempre un enorme successo di pubblico. L’oratorio “Apostolo delle Genti”, sarà un'occasione per pregare e meditare in modo particolarmente unico e promette di trasformare la chiesa Madre in uno scampolo di Paradiso.

 

Paolo Antonio Franza



«Indietro
Giorgia Faraone L'intervista della settimana
Giorgia Faraone

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising