Sei in: Home»Comuni»Poggiardo

Bilancio positivo per il Centro di Informazione e Accoglienza Turistica

[25/10/2019] POGGIARDO

Bilancio positivo per il Centro di Informazione e Accoglienza Turistica

A cinque mesi di distanza dalla sua inaugurazione, il servizio gestito dalla Pro Loco ha dimostrato la sua grande utilità per la promozione del territorio 

 

È tempo di primi bilanci per l'attività del Centro di Informazione e Accoglienza Turistica (Iat) di Poggiardo. Il servizio è stato ufficialmente attivato lo scorso 19 maggio, dopo che il Comune di Poggiardo aveva partecipato alla manifestazione di interesse indetta dal Gal Terra d'Otranto in base alla Misura 313 Azione 2 del suo Programma di Sviluppo Locale (Psl).

Realizzato dallo stesso Gal con i fondi del Psr Puglia 2007-2013, il centro è stato collocato presso il Sedile di piazza Umberto I, dopo che originariamente il Comune aveva individuato l'ubicazione dell'Infopoint presso la Porta d'ingresso al Parco dei Guerrieri. Con la delibera di Giunta comunale dello scorso 6 dicembre, la gestione del Centro Iat è stata affidata all'associazione Pro Loco Poggiardo, che da più di cinque mesi sta sviluppando quelle che sono le funzioni assegnate al servizio, così come previsto dalla convenzione sottoscritta con il Comune di Poggiardo e inserita nella delibera di giunta del 2018.

I primi mesi di attività hanno rappresentato una sorta di rodaggio del servizio, utile soprattutto per affinare gli aspetti del lavoro e per ottenere importanti informazioni su presenze e flussi turistici sul nostro territorio. Dal 19 maggio al 28 settembre scorsi il centro Iat di Poggiardo ha ricevuto 98 visite: 60 di queste sono state compiute da italiani provenienti da sei regioni diverse, mentre gli altri 38 hanno interessato turisti stranieri, tra cui 19 francesi, 10 inglesi e 9 tedeschi. Mare e cultura sono stati i temi maggiormente al centro delle richieste di informazione: nello specifico, l'interesse dei turisti che si sono rivolti allo Iat si è concentrato sui beni culturali di Poggiardo e Vaste, sulle località marittime, sui servizi in ambito marittimo come gite in barca e visite alle grotte, sulle masserie presenti sul territorio e sui ristoranti. 

Attraverso il Centro Iat, la Pro Loco Poggiardo ha il compito di “promuovere il territorio attraverso idonei strumenti di comunicazione per un incremento dell’offerta culturale e turistica complessiva”, così come recita la convenzione, una funzione per la quale il gestore sfrutterà le potenzialità dei social network, lo scambio di informazioni con uffici comunali ed enti competenti e il supporto al Gal nella programmazione di eventi e iniziative territoriali, diffondendo e promuovendo quelle che sono le attività e i risultati dello stesso Gal. 

 

Alessandro Chizzini 



«Indietro
Isabella Potý L'intervista della settimana
Isabella Potý

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising