Sei in: Home»Rubriche»Sport

Arriva l'AlbinoLeffe ed il Lecce prova a scacciare la crisi

[21/12/2012] SPORT

Arriva l'AlbinoLeffe ed il Lecce prova a scacciare la crisi

Al “Via del Mare” sabato è in programma l'ultima gara del girone di andata di Lega Pro Prima Divisione, con i salentini attesi ad un test importante dopo tre sconfitte di fila 
 
Il Lecce in piena crisi prova a rialzarsi contro un AlbinoLeffe in gran salute. Nell'ultima gara del 2012 i giallorossi di Franco Lerda chiuderanno sabato prossimo al “Via del Mare” il girone di andata, dopo aver visto sfumare il primato sul campo del Carpi (attualmente capolista con la squadra salentina, ma in vantaggio nello scontro diretto). L'appuntamento si presenterà come un crocevia per l'avventura stagionale dei giallorossi, visto che poi seguirà il mercato di gennaio. Ed al momento, nonostante le assenze di diversi squalificati, il Lecce è chiamato a rialzarsi. E, soprattutto, rincorre una vittoria dopo tre sconfitte di fila in campionato contro Salò, Sud Tirol e Carpi. La panchina di Franco Lerda è in bilico. 
Il presidente Savino Tesoro (a destra nella foto, insieme a Franco Lerda) è intervenuto ad inizio campionato dal nuovo sito web ufficiale giallorosso e si è detto “essere pienamente cosciente delle difficoltà che la squadra sta incontrando da un mese a questa parte. Nell’ultima gara di Carpi si è vista in campo una reazione da parte dei giocatori sul piano mentale, anche se questo non è bastato ad evitare una sconfitta. Sono ancora così convinto delle potenzialità della nostra rosa che proprio per questo non saranno più tollerabili prestazioni come quelle che, purtroppo, abbiamo fornito nelle ultime gare. Siamo ad una giornata dalla fine del girone di andata e non saranno più ammessi passi falsi. L’allenatore, lo staff tecnico e tutti i giocatori sono chiamati a dare immediatamente delle risposte convincenti sul piano del gioco e dei risultati, altrimenti la società che rappresento sarà costretta a prendere tutti i provvedimenti del caso”. 
E c'è stato anche un incoraggiamento da parte dell'amministratore delegato del club giallorosso Antonio Tesoro, che ha affermato: “Il trend ad oggi è negativo, ma ci sono segnali di ripresa. Siamo convinti della bontà del nostro progetto e della qualità della rosa. Secondo il mio punto di vista il campionato di Lega Pro è il più difficile. Dopo aver ottenuto otto vittorie nelle prime nove giornate, ora siamo tornati con i piedi per terra, in maniera brusca. Finora questo per noi è stato un campionato di eccessi. Conosciamo tutti l’imprevedibilità del calcio, però devo dire che sono meno preoccupato oggi della settimana passata. A Carpi si è vista una squadra che ha giocato con convinzione e volontà. In questo momento siamo chiamati a dare delle risposte immediatamente. Sicuramente la prossima gara con l’AlbinoLeffe è un crocevia importante della nostra stagione, siamo tutti in discussione. Questo discorso vale sia per il tecnico che per i calciatori, questo è un momento in cui tutti si devono prendere le loro responsabilità”. 
Tra ultimatum ed appelli il Lecce prova a chiudere nel migliore dei modi un anno molto amaro. 
 


«Indietro
Maria Neve Arcuti L'intervista della settimana
Maria Neve Arcuti

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising