Sei in: Home»Live»Spettacoli

Arriva in Salento il "menestrello" Angelo Branduardi

[03/05/2019] SPETTACOLI

Arriva in Salento il "menestrello" Angelo Branduardi

Il grande cantautore, polistrumentista e poeta milanese sarà in concerto il 9 maggio a Soleto 

 

C’è grande attesa per il concerto che Angelo Branduardi terrà a Soleto in piazza Cattedrale, giovedì 9 maggio alle 20.30, nell’ambito della Stagione Concertistica Internazionale “I concerti del Chiostro”, diretta dal Maestro Luigi Fracasso. Accompagnato dal polistrumentista Fabio Valdemarin, il celebre cantautore, violinista e chitarrista milanese si ripercorrerà i brani che hanno contraddistinto la sua lunga carriera artistica: da Si può fare e Confessioni di un malandrino, a La pulce d’acqua e all’amatissima Alla Fiera dell’Est. Tutti grandi successi che hanno arricchito gli ultimi 40 anni di musica italiana. 

Branduardi riporterà così sul palco di Soleto quel mondo musicale e creativo che, attingendo dalle leggende popolari e ai suoni del passato, lo ha reso unico sulla scena musicale italiana e internazionale. Molte delle musiche più famose di Angelo Branduardi traggono ispirazione da brani di un passato antico e spesso dimenticato. Branduardi pertanto è fautore di una riscoperta del patrimonio musicale antico non solo nazionale, ma anche europeo come dimostrano la serie di album del progetto Futuro antico, ed è per questo tuttora molto apprezzato in Germania, Francia, Belgio, Olanda, Svizzera. 

Formatosi come cantautore alla scuola milanese, ricercò un nuovo genere musicale che unisse la musica antica, in particolare quella medievale e quella rinascimentale, con la musica folk tradizionale e la musica di tradizione celtica e nord-europea, guadagnandosi presto il soprannome de “il menestrello”. Le sue canzoni, capaci di fondere mirabilmente musica e poesia, affondano a piene mani nella spiritualità, elemento fondamentale che per Branduardi rappresenta “il tentativo di guardare al di là della porta chiusa, di scorgere ciò che non c’è, ma che si vorrebbe che ci fosse”, come lui stesso ama ripetere. Info: 329.2198852. 

 

Claudia Mangione 



«Indietro
Ambra Mongị L'intervista della settimana
Ambra Mongị

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising