Sei in: Home»Comuni»Maglie

Antonio Fitto: "I risultati si raggiungono solo con la continuitą amministrativa"

[06/03/2020] MAGLIE

Antonio Fitto: "I risultati si raggiungono solo con la continuitą amministrativa"

L’ex sindaco ora consigliere comunale traccia un bilancio di 15 anni di vita amministrativa, evidenziando i problemi che l’attuale Amministrazione si è trovata ad affrontare negli ultimi tempi 

 

Quindici anni consecutivi trascorsi in seno al Consiglio comunale di Maglie, di cui dieci vissuti come primo cittadino, donano ad Antonio Fitto la giusta autorevolezza per descrivere la vita amministrativa della sua città e come quest’ultima sia cambiata. Una lunga fase in cui l’ex sindaco è stato tra i principali interpreti: “Nel corso del mio mandato come primo cittadino abbiamo cercato di dare un volto sempre migliore alla città e posso dire di esserci riusciti in pieno. Abbiamo affrontato delle difficoltà, alle quali però abbiamo reagito benissimo”. 

Gli ultimi cinque anni di amministrazione hanno visto Fitto nel ruolo di assessore prima e di capogruppo consiliare poi: “Ho ricoperto un ruolo marginale, ma ho sempre sostenuto lealmente la mia parte politica e l’attività dell’Amministrazione. I dieci anni svolti come sindaco di Maglie li ricordo come una bellissima esperienza, anche perché credo che per uomo non esista esperienza più bella che ricoprire la carica di sindaco della propria città. Ritengo, inoltre, di essere predisposto per questo ruolo, come tra l’altro dimostrato anche nel corso del mio primo mandato di sindaco, ricoperto quando ero più giovane”. 

Gli ultimi cinque anni di governo del paese non sono stati giudicati positivamente da più parti, ma Fitto ne difende l’operato: “Può sembrare che quest’ultima Amministrazione comunale sia stata meno efficace rispetto alle precedenti, ma gli ultimi cinque anni hanno determinato un fermo in tutte le amministrazioni, dovuto soprattutto all’emanazione di alcune norme da parte del Governo, non completamente condivisibili, riguardo la formulazione del bilancio. I Comuni hanno anche sofferto di un rallentamento dei finanziamenti, anche se Maglie è riuscito ad ottenerne grazie a dei progetti precedenti. Queste difficoltà hanno rappresentato sicuramente un ostacolo per lo sviluppo della città, come a tante altre realtà locali”. 

Per il futuro, infine, Antonio Fitto auspica un percorso amministrativo che prosegua nella direzione presa da questa legislatura: “Non so se si continuerà con Ernesto Toma, perché questo dipenderà prima di tutto dalla sua volontà e da quella di coloro che lo sostengono, non solo in Consiglio. Sono però convinto che debba esserci continuità amministrativa, perché i risultati si raggiungono sempre a distanza e perché quella che è stata la maggioranza di questi 15 anni ha sempre operato con impegno e dimostrato amore per la città”. 

 

Alessandro Chizzini 



«Indietro
Maurizio Pellizzari L'intervista della settimana
Maurizio Pellizzari

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising