Sei in: Home»Comuni»Tricase

Amministrative 2017, al via la corsa a Palazzo Gallone

[07/04/2017] TRICASE

Amministrative 2017, al via la corsa a Palazzo Gallone

Mentre Movimento 5 stelle e Udc ufficializzano i propri candidati, nel centrosinistra fervono le consultazioni 

 

Grande fermento in vista delle prossime amministrative nel Comune di Tricase. “L’operazione sindaco” fila col vento in poppa per il Movimento 5 stelle, il primo ad aver ufficializzato la sua presenza alle urne e ad aver chiuso la lista guidata da Francesca Sodero candidata sindaco. Parimenti concorde la compagine moderata, sostenuta dall’Udc, nel far quadrato attorno all’avvocato Carlo Chiuri primo della lista per il movimento “Cambiamenti per Tricase”. Nel panorama politico si delinea anche un nuovo movimento politico e sociale “LiberaTricase”, un gruppo di impegno civico che strizza l’occhio a uno sviluppo locale, libero e sostenibile sul piano etico, economico ed ambientale, coagulato attorno alla figura del professor Pasquale Santoro. 

Più magmatica invece la situazione del “correntismo” all’interno della Sinistra. Si spacca la compagine del Pd: in seno al gruppo consiliare del Partito Democratico, al segretario di Sinistra Italiana, al referente di “Prendi Posizione - Tricase” e ai rappresentanti delle liste civiche e delle associazioni, fervono febbrili le consultazioni per convergere a larghe intese sulla scelta del candidato sindaco. Scartata intanto l’opzione bis a detta dello stesso Antonio Coppola, primo cittadino in carica, si apre il ventaglio delle ipotesi. 

“La strategia -fanno sapere dalla maggioranza- è quella di condividere un percorso ed unire le forze. Ma percorso condiviso non vuol dire certo che una parte abbia già deciso il candidato sindaco e quello debba essere. Non accettiamo imposizioni e forzature da alcuno, soprattutto se esterno alla vita politica della nostra città”. Riferimento non molto velato all’altra ala, quella del singolare binomio ribattezzato da qualcuno Dell’Abate-Russo che vede appunto il consigliere Nunzio Dell’Abate e il commissario cittadino del partito Gabriele Abaterusso uniti attorno alla figura di Cosimo D’Aversa, già direttore del Settore Programmazione Finanziaria, Entrate e Sviluppo Economico del Comune, come candidato sindaco. Dunque giochi ancora aperti puntate al vetriolo per la corsa a Palazzo Gallone. 

 

M. Maddalena Bitonti



«Indietro
Massimo Donno L'intervista della settimana
Massimo Donno

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising