Sei in: Home»Comuni»Giuggianello

Alla scoperta dell'antico culto del Sole

[17/04/2015] GIUGGIANELLO

Alla scoperta dell'antico culto del Sole

La neonata associazione culturale Rapsodia 8.9 invita tutti a “La nascita del Sole”, un evento che unisce natura, storia e tradizione. I partecipanti all’evento si raduneranno domenica 19 aprile alle 5.30 del mattino al porto di Otranto e saranno invitati a scoprire gli antichi riti della nascita del Sole e della fertilità: a partire dalle 8.30 si potrà approfondire quanto appena vissuto con una breve escursione in alcune delle specchie messapiche più significative e la visita in alcuni luoghi simbolo di Giuggianello, dal Museo della Civiltà contadina alla Cripta di San Giovanni, con la guida di Alberto Signore, presidente dell’associazione “Amici dei Menhir”. 

Con quest’iniziativa Rapsodia 8.9 intende avviare un percorso di riscoperta degli antichi culti presenti sul territorio, teso a valorizzare l’originale sacralità del rapporto tra uomo, natura e tempo, attraverso la rilettura simbolica dei luoghi rituali, che da sempre raccontano un principio d' identità tra i popoli. “La nascita dell’astro mattutino e l’omaggio che gli rende l’uomo -fanno sapere dall’associazione- sono tra i più semplici e antichi riti connessi alla vita sulla Terra. Ancora oggi, in ogni parte del mondo, i rituali collegati al culto del Sole provano a sopravvivere e tramandarsi nel tempo. Il Sole è da sempre una delle forme simboliche più conosciute e antiche del mondo; associato alla forma circolare viene definito il primo tra i cosiddetti simboli ancestrali o archetipi collettivi”. 

L’appuntamento è gratuito, ma è gradita la prenotazione. Per informazioni: 388.1863098 (Elisabetta Guerrieri), rapsodiaottopuntonove@gmail.com. 



«Indietro
Laura De Ronzo L'intervista della settimana
Laura De Ronzo

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising