Sei in: Home»Comuni»Tricase

Al via la nuova stagione del GAL "Santa Maria di Leuca"

[21/09/2018] TRICASE

Al via la nuova stagione del GAL "Santa Maria di Leuca"

Nuova programmazione e un calendario di incontri a tema per conoscere le opportunità di finanziamento offerte dai fondi europei per oltre 7 milioni di euro 

 

Riparte per la quinta esperienza, in linea di continuità con i 27 anni di attività precedente, per il Gruppo di Azione Locale “Capo Santa Maria di Leuca”, con sede a Tricase. L’agenzia di sviluppo locale, nel corso di una serie di incontri che hanno avuto luogo dal 17 al 20 settembre scorso, ha presentato la Strategia di Sviluppo Locale 2014/2020 “Il Capo di Leuca e le Serre Salentine”, approvata nell’ambito della Misura 19 del PSR Puglia 2014 -2020. Attraverso gli interventi del presidente Rinaldo Rizzo, del direttore Giosuè Olla Atzeni, dei sindaci e degli amministratori dei 23 Comuni del basso Salento coinvolti, i cittadini e gli imprenditori interessati agli interventi previsti nel Piano di Azione Locale del GAL conosceranno le agevolazioni finanziarie rivolte sia alle Amministrazioni comunali, per il recupero di beni e aree pubbliche di interesse storico, artistico e culturale, sia ai privati in ambito agricolo, turistico e dell’artigianato tipico, oltre che progetti pilota in ambito sociale, con una dotazione finanziaria complessiva di circa 7 milioni e mezzo di euro.  

Grande soddisfazione esprime il presidente Rizzo: “Abbiamo finalmente avviato, unici in Puglia, la quinta esperienza consecutiva di attuazione del Programma Leader. Sono circa 27 anni che ci impegniamo nello sviluppo rurale del Capo di Leuca, cercando di intercettare opportunità di finanziamento all'interno dello scenario offerto dai fondi europei. L’auspicio è che anche in questa programmazione il GAL possa svolgere appieno il proprio ruolo favorendo la promozione delle peculiarità e delle eccellenze territoriali, veri motori dello sviluppo locale”. 

Il GAL “Capo Santa Maria di Leuca”, oggi con un capitale sociale pari a 124.338 euro, è composto da una compagine di 120 soci, che rappresentano il ricco mosaico sociale delle comunità di riferimento. Ci sono, infatti, rappresentanti delle Amministrazioni locali, delle imprese, del credito, delle associazioni ambientali e culturali e delle categorie produttive e professionali. La mission del GAL rimane quella di innestare sul territorio nuovi progetti, di dare l’opportunità alle fasce deboli di emergere con nuove idee. La principale ambizione è realizzare un modo di concepire uno sviluppo che apporti benefici concreti, che non durano il tempo di un finanziamento, ma diventano solide realtà, punti fermi dell’economia locale. Per info: www.galcapodileuca.it.

 

M. Maddalena Bitonti 



«Indietro
Shadi Fathi L'intervista della settimana
Shadi Fathi

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising