Sei in: Home»Comuni»Tricase

Al via la Zona a Traffico Limitato per il centro storico

[03/05/2019] TRICASE

Al via la Zona a Traffico Limitato per il centro storico

Molte le novità per la stagione in corso, a partire dall’istituzione dell’area pedonale notturna in piazza Pisanelli e il cambiamento di diversi sensi di marcia 

 

Ai frequentatori del centro storico di Tricase non sarà sfuggita la recente installazione di varchi elettronici di Zona a Traffico Limitato intorno a piazza Pisanelli. Ora è ufficiale: i varchi saranno attivi a partire dal 16 maggio, data in cui nelle ore serali, dalle 21 alle 5, scatterà l’area pedonale, e riguarderà in particolare piazza Pisanelli, via Tempio, piazza Don Tonino Bello, via Marina Porto. Sui cartelli il display indicherà quando il varco non è attivo e quando lo è, ossia quando è inibito l’accesso con l’auto. 

Alcune categorie sono escluse dal divieto di transito nell’area pedonale, ossia: i residenti; locatari e/o comodatari che vi dimorano ma non residenti che comunque dimorano; proprietari e/o usufruttuari non residenti; proprietari, locatari, comodatari ed altri titolari di diritti reali e/o di godimento afferenti ad un posto auto; soggetti che prestano assistenza ad infermi o anziani, medici convenzionati, titolari di contrassegno di parcheggio per disabili; parroci e/o rettori di chiese ubicate nell’’area pedonale; testate giornalistiche ed emittenti radiofoniche e/o televisive; alberghi, B&B, case vacanza, affittacamere ed altre strutture ricettive; servizio di assistenza domiciliare integrata e servizio di guardia medica; titolari di studi professionali; commercianti e/o artigiani con sede legale ovvero operativa nel centro storico; matrimoni e/o altre particolari celebrazioni religiose; consiglieri e amministratori; servizi funebri; auto sostitutive; veicoli esenti come gli autoveicoli e i motoveicoli delle Forze dell’Ordine. Per ulteriori informazioni e il rilascio dei permessi il numero attivo del Comune di Tricase è lo 0833.544031. 

Oltre a queste novità, sempre in via sperimentale per la durata di un anno, sono previsti i seguenti provvedimenti di viabilità connessi: l’istituzione, in via delle Conce, del senso unico di circolazione a partire e con direzione da via dei Pellai e fino a via Madonna di Loreto; l’istituzione, in via Orlandi, del senso unico di circolazione a partire e con direzione da Via Tempio fino a via San Demetrio; l’istituzione, in via degli Acquaviva, del senso unico di circolazione a partire e con direzione da via Tempio e fino all’intersezione con via Menderano; l’istituzione, in via Fratelli Peluso, del senso unico di circolazione a partire e con direzione dall’intersezione con via Arciprete Giuseppe Maria Tedeschi e fino a largo Sant’Angelo.

 

M. Maddalena Bitonti 



«Indietro
Ambra Mongị L'intervista della settimana
Ambra Mongị

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising