Sei in: Home»Rubriche»Sport

Al primo "Rally dei 5 Comuni" vince la coppia Rizzello-Sergi

[25/09/2009] SPORT

Al primo "Rally dei 5 Comuni" vince la coppia Rizzello-Sergi

L'equipaggio della Salento Motor Sport di Ruffano Renault New Clio precede la coppia Albano-Sorano e quella composta da Mascia-Maschio (entrambe su Renault Clio). Grande spettacolo dei motori sulle strade di Ruffano, Miggiano, Taurisano, Specchia e Montesano

 

Vince l’equipaggio numero 5 composto da Francesco Rizzello e da Piero Sergi (nella foto). Sono loro i vincitori ed i protagonisti del successo festeggiato sulla pedana allestita in piazza “San Francesco” a Ruffano per la prima edizione del “Rally dei 5 Comuni”, che ha visto il percorso snodarsi anche sulle strade di Miggiano, Taurisano, Specchia e Montesano. L’equipaggio salentino della scuderia ruffanese Salento Motor Sport (che peraltro ha organizzato per intero l’evento motoristico con la collaborazione dell’Automobil Club Lecce), si aggiudica quindi la manifestazione rallistica. Questa prima edizione è stata caratterizzata da innumerevoli colpi di scena a partire dalla prima giornata di gara.
Sabato pomeriggio a salire in pedana per la partenza si sono presentati -dopo aver nella mattinata effettuato le verifiche tecniche e sportive- 62 equipaggi dei 66 iscritti. Mentre continuavano a sfilare le auto dalla pedana allestita in piazza “San Francesco” a Ruffano, dalla prima Prova Speciale (P.S. “Santa Tresia”) giungeva notizia dell’interruzione della gara dopo l’incendio che ha visto coinvolto l’equipaggio composto da De Marco-Crisigiovanni a seguito di un impatto. L’interruzione della gara ha causato il rischio di far annullare anche la partenza della seconda “Prova” ma dopo il tempestivo intervento degli addetti ai lavori si è potuto proseguire con la manifestazione scongiurando così il paventato stop del rally. I tempi tecnici per poter ripristinare e ripulire il tracciato di “Santa Tresia” non hanno comunque permesso ai driver partecipanti di poter proseguire con la luce solare complicando non poco l’andamento in gara dei driver; gli unici ad essere entusiasti per quello che stava accadendo erano i numerosi presenti sulla P.S., che non hanno voluto perdere l’occasione davvero rara di poter vedere le auto in corsa con l’ausilio dei fari. Purtroppo però, dopo circa metà gara e a seguito di una uscita di scena da parte di un equipaggio in gara, i commissari hanno dovuto nuovamente interrompere la manifestazione. I risultati parziali vedevano comunque la coppia Rizzello-Sergi al comando, seguiti da D’Amico-D’Amico e Giudice-Vergano.
Nella mattinata di domenica 20 settembre si è ripreso dalla Prova Speciale (P.S.) “Madonnina” e, nonostante le nubi che cominciano a fare la loro presenza, non intendevano abbandonare la manifestazione. Durante lo svolgimento della P.S,, l’equipaggio numero 4 composto dai fratelli D’Amico (Renault New Clio R3C) esce di scena causando l’interruzione della gara. Intanto, come se non bastasse, comincia a piovere, proprio quando finalmente si iniziava a fare sul serio. Nel frattempo, il “5 Comuni” regala novità con l’uscita di equipaggi candidati alla vittoria finale: Giudice-Vergaro (Renault Clio FA7). A metà giornata, le proiezioni parziali confermano la prima posizione della coppia Rizzello-Sergi, la solidità della costanza della vettura numero 1 (Albano-Sorano Renault Clio Super 1600) e soprattutto l’interessante rimonta dell’equipaggio numero 14 composto dalla coppia Mascia-Maschio sulla loro Renault Clio FA7. La maggior parte dei driver protagonisti, confermavano la presenza di molte incognite le quali si celavano dietro la Prova Speciale “Madonnina” specie per le diverse caratteristiche del fondo stradale a tratti reso viscido dalla pioggia, mentre sulle propagini salentine dove era giustappunto collocata la P.S. “Fontanelle” gli equipaggi hanno potuto spingere ed osare maggiormente.
Dopo aver ripetuto per tre volte le due P.S in programma nella seconda giornata di gara, a festeggiare sulla pedana collocata all’arrivo in piazza “San Francesco” sono stati in ordine, l’equipaggio Rizzello-Sergi su Renault New Clio R3, al secondo posto la coppia Albano-Sorano su Renault Clio S 1600 (numero 1) mentre al terzo posto si sono piazzati (anch’essi su Renault Clio FA7) l’equipaggio numero 14 composto da Mascia-Maschio. Per far calare il sipario su questa prima edizione del “5 Comuni” i vincitori e il corposo pubblico presente si sono spostati nella vicina piazza “IV Novembre” sulla quale era allestito il palco per i festeggiamenti finali, di una manifestazione che ha fatto vivere con le imprese del rally emozioni forse irripetibili.

 

Pasquale Marzotta



«Indietro
Giorgia Faraone L'intervista della settimana
Giorgia Faraone

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising