Sei in: Home»Comuni»Poggiardo

Al Teatro Illiria il Premio "Massimo Urbani"

[19/04/2019] POGGIARDO

Al Teatro Illiria il Premio "Massimo Urbani"

Per la prima volta il celebre concorso internazionale di jazz giunge nel Sud Italia: in programma la semifinale con sette tra i migliori musicisti italiani 

 

Il prossimo 4 maggio, nell’ambito dell’Oltretromba Jazz Festival, organizzato dall’omonima associazione, si terrà presso il Teatro Illiria di Poggiardo, alle 21, con ingresso gratuito, la semifinale del Premio “Massimo Urbani”, il concorso internazionale per solisti jazz per eccellenza giunto alla sua XXIII edizione. L’evento è organizzato dall’associazione “Oltretromba Jazz Club”, in collaborazione con il Comune di Poggiardo e Musicando Jazz, e partecipa al Programma Straordinario 2018 in materia di Cultura e Spettacolo della Regione Puglia. “Si tratta di un vero e proprio evento per l’importanza del Premio -dichiara il direttore artistico di Oltretromba Jazz Club, Riccardo Coratelli- unanimemente riconosciuto tra i più prestigiosi del mondo e per il fatto che si terrà, per la prima volta, nel sud Italia, oltre che a Roma e Torino. Una soddisfazione enorme che premia il lavoro fatto in questi anni dalla nostra Associazione”.

Un Premio la cui rilevanza è data anche dagli stessi musicisti che nel corso degli anni hanno collaborato alla sua realizzazione, in qualità di membri della giuria o musicisti della ritmica che accompagna i concorrenti come Stefano Bollani, Enrico Rava, Paolo Fresu, Massimo Moriconi, Paolino Dalla Porta, Massimo Manzi, Fabrizio Sferra, Renato Sellani, Barbara Casini, Paolo Birro, Riccardo Arrighini, nonché personaggi del mondo della critica specializzata come Marcello Piras. Saranno sette i giovani talentuosi musicisti, provenienti da tutta Italia, che si esibiranno sul palco del Teatro Illiria accompagnati da una prestigiosa sezione ritmica composta da Eugenio Macchia al pianoforte, Massimo Moriconi al contrabbasso e Massimo Manzi alla batteria.

Fondato nel 1996 ad Urbisaglia (MC) da Paolo Piangiarelli, produttore della casa discografica Philology Label, in memoria di Massimo Urbani, geniale sassofonista romano prematuramente scomparso, sin dagli esordi si è imposto all’attenzione nazionale e internazionale per valorizzare e dare visibilità a giovani musicisti. Dal 2004 il Premio si trasferisce a Camerino e viene organizzato dall’Associazione Culturale Musicamdo con il supporto del Comune di Camerino e di Unicam. E quest’anno, Poggiardo avrà il privilegio di rappresentare la prima tappa assoluta del Premio nel Sud Italia. Info: 327.5733604 e 329.8236668. 

 

Alessandro Chizzini 



«Indietro
Gaia Benassi L'intervista della settimana
Gaia Benassi

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising