Sei in: Home»Comuni»Maglie

Ai "nonni civici" la gestione della villa Taborino

[05/07/2009] MAGLIE

Ai "nonni civici" la gestione della villa Taborino


La carenza di personale persiste e per sopperire ci si affida ai volontari per garantire l’apertura della struttura durante il periodo estivo

Questa volta saranno i “nonni civici” a garantire l’apertura della villa comunale Tamborino per tutto il periodo estivo. Dunque, l’Amministrazione si affida all’associazione di volontariato per sopperire in questo modo alla carenza di personale. Un ringraziamento è dovuto al progetto “nonni civici”, che si è notevolmente ampliato con nuovi volontari che si mettono a disposizione per venire incontro alle esigenze della città.
Grazie al loro straordinario impegno il polmone verde di Maglie, sintesi del giardino romantico per eccellenza, sarà infatti il palcoscenico che ospiterà, durante i mesi estivi, gli eventi culturali programmati dall’Amministrazione comunale. Un apporto fondamentale quello degli arzilli vigilanti, che continuano a dare il loro importante contributo alle attività della cittadina: basti ricordare l’opera di sorveglianza e controllo che, durante l’anno svolgono davanti alle scuole elementari, accompagnando i bambini e vigilando sulla loro incolumità. Così i “nonni civici” dedicheranno il loro tempo libero all’espletamento dei compiti di vigilanza, prevenzione e assistenza, di aiuto ai servizi socio-assistenziale della città, di sicurezza stradale e cura del territorio.
“I nonni civici sono muniti di speciali distintivi -commenta il comandante della Polizia municipale, Giovanni Margilio- in modo da essere riconoscibili e dedicheranno il loro tempo ai servizi di apertura e chiusura di villa Tamborino. Ci tengo a precisare che già, collaborano in modo attivo, puntuale contribuendo a risolvere anche il problema sicurezza in prossimità degli edifici scolastici”.
I cancelli della villa Tamborino resteranno aperti in giugno e settembre dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 18.30 alle 21; in luglio ed agosto dalle 9.30 alle 11.30 ed alla sera dalle 18.30 alle 22.30. “Con questa collaborazione -conclude il responsabile Salvatore Rizzo- i nonni civici dimostrano che l’essere in avanti con l’età, non rappresenta uno svantaggio, anzi diventa l’occasione per essere utili alla comunità con quel bagaglio di esperienze che può migliorare la nostra società”.
 

Roberta Zappatore



«Indietro
Nicola Fiore L'intervista della settimana
Nicola Fiore

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising