Sei in: Home»Comuni»Collepasso

A breve i lavori per la costruzione del nuovo palazzetto dello sport

[17/09/2009] COLLEPASSO

A breve i lavori per la costruzione del nuovo palazzetto dello sport

L’Amministrazione comunale prevede una spesa di 950mila euro, 150mila dei quali a carico della Provincia. L’ultimazione dei lavori è prevista già per il prossimo anno

 

Prevedendo una spesa di 950mila euro, l’Amministrazione comunale di Collepasso ha approvato in variante all’attuale programma di fabbricazione il progetto per la costruzione del nuovo palazzetto dello sport. Sorgerà in contrada San Sumà su un’area di circa 24mila metri quadrati e sulla quale è ubicata una vecchia masseria che secondo le intenzioni degli amministratori comunali sarà “riconvertita” in spazio culturale da destinare a sede di attività sociali e sportivo-ricreativo.
Il progetto per la costruzione del palazzetto dello sport prevede due stralci. Il primo si realizzerà nell’anno in corso, con una spesa di 750mila euro finanziata per 600mila con un mutuo a carico del Comune e per la restante parte con un contributo della Provincia di Lecce. Il secondo stralcio invece si completerà nel 2010, spendendo altri 200mila euro che il comune reperirà con un ulteriore mutuo ricorrendo alla Cassa depositi e prestiti, ad altro istituto o ai presiti garantiti dal servizio del Credito sportivo. A favore del progetto in Consiglio comunale hanno votato non solo i consiglieri di maggioranza, ma anche un rappresentante delle opposizioni, Luigi Felline, il quale non ha seguito la scelta dell’astensionismo cui erano ricorsi i colleghi in minoranza.
Il palazzetto dello sport di Collepasso potrebbe essere già fruibile a partire dalla stagione agonistica 2010/2011, mentre già cresce l’attesa degli sportivi locali e soprattutto degli appassionati di volley, in vista dell’inizio della imminente annata che vedrà l’esordio della squadra femminile della Luna Blu (nella foto) nel campionato di serie D. Ci sarà dunque da “soffrire” per almeno un altro anno nella piccola palestra che finora ha ospitato le gare interne della formazione femminile, in attesa che la squadra “orgoglio di una cittadina” (così come recitava lo slogan di un manifesto gigante fatto affiggere in paese qualche mese fa dai tifosi all’indomani della storica promozione della ragazze allenate da Antonella Zugari e Vincenzo Barone) possa finalmente giocare nella nuova e più capiente struttura, da anni attesa dall’intera collettività collepassese.

 

Daniele Greco



«Indietro
Giorgia Faraone L'intervista della settimana
Giorgia Faraone

Web Agency Lecce sciroccomultimedia Posizionamento sui motori di ricerca webrising